Ti stai chiedendo cosa fare a Cork? Permetteteci di farvi fare un tour locale. 

Per alcuni, è "la contea ribelle" e per noi Corkoniani è "la vera capitale dell'Irlanda" (senza ombre, Dublino). Qualunque sia il suo nome, Cork è brillante. 

Una vista panoramica di Baltimore Beacon e della costa di Sherkin Island, nella contea di Cork.
Visitare Baltimore Beacon & Sherkin Island è tra le nostre cose preferite da fare a Cork (contea).

Con quasi 7.500 km quadrati, è la più grande contea d'Irlanda in termini di dimensioni. 

La città di Cork è un alveare di pub accoglienti, locali con musica dal vivo, negozi sulla strada principale, vita studentesca e cultura creativa. Nel frattempo, la campagna ospita colline ricoperte di calura, terreni agricoli e alcune delle più belle coste meridionali del paese. 

Per gli amanti della vita all'aria aperta, è un sogno assoluto (se il tempo è dalla tua parte) e una visita qui è tra i nostri cose preferite da fare in Irlanda.

Per quelli di voi che stanno pianificando di fare il viaggio - e per quelli che sono già qui - lasciate che vi portiamo attraverso le nostre cose preferite da fare nella città e nella contea di Cork. 

Condivideremo la nostra opinione sui migliori posti da visitare, le cose da vedere, le attrazioni popolari e le nostre gemme sottovalutate preferite, dalle attività avventurose all'aperto ai migliori pub in cui rintanarsi quando il tempo diventa brutto.

Se ti piace questo post e vuoi saperne di più, vai alla nostra lista epica di 50 cose all'aperto da fare nel West Cork per suggerimenti specifici su città come Bantry, Skibbereen, Kinsale, Castletownbere, Baltimore e altre ancora!

Cose da fare in Cork City

Visita il Triskel Arts Centre

La chiesa convertita ospita una varietà di mostre d'arte e proiezioni di cinema d'essai; invariabilmente interessante e sempre degno di essere visitato. 

Prendi un biglietto per una delle loro proiezioni cinematografiche giornaliere e guarda lo spettacolo dal tuo posto in una panca della chiesa. 

A proposito di questo, una volta siamo andati a vedere quell'oltraggioso film di Lars von Trier 'Nymphomaniac' qui dentro - piuttosto bizzarro guardare quello che può essere descritto solo come un porno soft core in un luogo di culto (mentre immagino che alcuni potrebbero trovarlo offensivo, posso solo immaginare che quelle persone non abbiano mai visto Shia Labeouf sul capezzolo). Ma umm, credo che questa sia una storia per un altro post?

Visita la Galleria d'Arte Crawford

L'anima creativa di Cork è profonda e se vuoi vedere il meglio delle arti visive della città non puoi perderti la Crawford Gallery. Il tentacolare edificio di mattoni si trova proprio dietro Patrick's Street, la più grande strada commerciale della città. Concentrandosi sull'arte irlandese, la galleria ospita una collezione permanente di opere contemporanee e tradizionali, oltre a mostre a rotazione.

Andare a teatro

Tra il Teatro dell'Opera, il Teatro Everyman, e il Teatro delle Arti di CorkC'è sempre uno spettacolo da vedere a Cork City. 

Con una capacità di 1.000 persone nell'auditorium principale, l'Opera House è il teatro più grande, seguito dall'Everyman Theatre vittoriano da 650 posti e dall'intimo Cork Arts Theatre che ne ospita solo 100. 

Tra di loro, mostrano una vasta gamma di spettacoli teatrali, pantos, commedie, spettacoli di danza, opera, musical e musica dal vivo di tutti i tipi.

Prenda uno spettacolo al City Limits Comedy Club

L'iconico comedy club di Cork è attivo dagli anni '90 e nel corso degli anni ha ospitato tonnellate di stand-up acts. Da leggende irlandesi come Dara O'Briain, Tommy Tiernan e Jason Byrne a comici internazionali come Eddie Brill, City Limits è uno dei nostri posti preferiti a Cork quando vogliamo farci una risata e bere qualche birra.

Controlla i prossimi atti su Sito web di City Limits.

Scoprire il mercato inglese

Non c'è una sola lista decente di cose da fare a Cork City che non includa una visita all'English Market - e per una buona ragione. 

L'animato mercato coperto è uno dei luoghi più vivaci da visitare a Cork, sia che siate lì per fare la spesa della settimana, per prendere una bottiglia di vino biologico o semplicemente per guardare tutti gli articoli. 

Formaggi locali, carne, pesce, pane artigianale e prodotti freschi sono tutti sul menu qui, con un sacco di bancarelle di cibo grab-and-go per l'avvio. Per i carnivori, non perdetevi O'Flynn's Gourmet Sausage CompanyI panini, mentre i vegetariani dovrebbero guardare fuori per l'incredibile spread offerto da The Real Olive Company.

Psst: è possibile visitare il mercato inglese come parte di un audio tour autoguidato della città di Cork! È molto conveniente, ed è un ottimo modo per conoscere i punti salienti di Cork per i visitatori della prima volta.

Vedere la casa di George Boole

Una delle migliori cose da fare a Cork per gli amanti della storia, visitare la casa di George Boole è un modo brillante per familiarizzare con alcune delle parti meno conosciute del patrimonio della città (per quelli che potrebbero non essere familiari, Boole è il fondatore della logica booleana che ha sostenuto lo sviluppo dei primi computer digitali ed è ancora fondamentale per l'informatica di oggi).

Durante il XIX secolo, il famoso matematico era un docente dell'University College Cork (Queen's University, come era allora) e viveva in una casa sulle rive del fiume Lee - che è dove ha creato alcune delle sue opere seminali.

Il Il governo irlandese ha messo un'enorme quantità di denaro in un'ambiziosa ristrutturazione della casa di George Boole negli ultimi anni - di per sé una vera testimonianza della sua importanza per la città. 

Goditi la vista della città di Cork e suona le campane di Shandon

Lasciati alle spalle il ronzio del centro città e attraversa la passerella sul fiume Lee per raggiungere Shandon Street, sede della chiesa di Sant'Anna e delle campane di Shandon. Sali i circa 130 gradini per la migliore vista panoramica della città e per avere la possibilità di suonare le campane.

Entrare nella chiesa e dargli un anello costa 5 euro, il cui ricavato va al mantenimento del sito storico. Si può anche includere questa attività come parte di un audio tour autoguidato della città di Cork, che include una visita al mercato inglese e a Patrick's Street.

Pizza + pinte nel birrificio Franciscan Well

Di gran lunga uno dei miei posti preferiti a Cork City per un paio di scoop! Può essere un microbirrificio, ma lo spazio in sé è molto grande, con un enorme giardino della birra sul retro. C'è anche un autentico forno a legna per la pizza, e credetemi quando vi dico che non c'è migliore combinazione di pizza + birra a Cork di una di queste bambine e una pinta di Rebel Red. Yum.

Musica dal vivo in Crane Lane (più formaggio + vino da Arthur Mayne)

Scivola lungo le strade laterali vicino al GPO su Oliver Plunkett Street e raggiungerai Crane Lane, uno dei migliori locali di musica dal vivo di Cork. Ospitano regolarmente una serie di musicisti - molti dei quali sono emergenti locali - che suonano di tutto, dall'electro swing alla chitarra acustica. 

Il pub ha una brillante selezione di birre artigianali, ma se hai voglia di un buon bicchiere di vino fai un salto nel vicolo e vai da Arthur Mayne's. Situato in una vecchia farmacia (con tutte le affascinanti reliquie degli anni passati ancora in mostra), il menu è tutto tavole di formaggio appetitose e vino. Tutti il vino.

Visita la cattedrale di Saint Finbarre

Situata in cima alla città e affacciata su Grand Parade, la Cattedrale di St. Finbarre è un vero e proprio punto di riferimento della città di Cork e la sua visita è un must se ti trovi in città per la prima volta. Le torreggianti guglie gotiche e l'impressionante architettura nascondono un interno ancora più opulento. Anche se c'è una tassa d'ingresso di 6 euro, all'interno sono disponibili guide che sono felici di mostrarti il complesso interno e di condividere l'affascinante storia di St. Fin Barre, quindi un sacco di soldi per i tuoi soldi.


Cose da fare nella contea di Cork

Faro di Baltimora

Grace e il cane Blacky in piedi su una scogliera di fronte al Baltimore Beacon, nella contea di Cork. Il cielo blu è pieno di soffici nuvole bianche e la scena si affaccia sull'isola di Sherkin.
Il Boo ama il Beacon.

Visitare il Baltimore Beacon è una delle nostre cose preferite di sempre da fare a Cork in una giornata di sole (anche se, a dire il vero, è ancora molto impressionante anche in una giornata lunatica). La gigantesca struttura dall'aspetto futuristico è stata originariamente costruita per agire come un faro (senza la luce, cioè); il suo colore bianco e la sua statura sono sufficienti per avvertire le navi in arrivo dell'avvicinarsi della costa.

Il Beacon è circondato da colline ricoperte di erba, ginestre ed erica che offrono una vista pazzesca della costa di Sherkin Island (di più su questo sotto!). È solo una breve arrampicata su per una collina da un piccolo parcheggio sottostante, che è gratuito.

Una volta che sei sfinito, torna a Baltimora e concediti una pinta di Moretti da Jacob's Bar e un'autentica pizza a crosta sottile da La Jolie Brise. Quindi. Dannazione. Bene.

Kayak e SUP su Loch Hyne

Situato appena fuori dalla bella cittadina di Baltimora, Loch Hyne è un lago dove si può pescare, fare kayak e paddle boarding. Il team di Kayak di mare nell'Atlantico offrono tutti i tipi di escursioni impressionanti qui, tra cui un'esperienza di kayak notturno davvero unica con la luce delle stelle.

Psst: fanno anche escursioni in kayak e SUP a Cork City! Se non ti piace andare così lontano nella campagna, controlla il loro sito web e vedi cosa c'è in città.


Isola di Sherkin

Due amici in piedi sulla costa che domina Horseshoe Bay, Sherkin Island, County Cork al tramonto.

Cork ospita una serie fenomenale di isole, che meritano tutte una visita in un modo o nell'altro, anche se la nostra preferita (per il paesaggio, la birra e la musica) è Sherkin Island. È a soli 10 minuti di traghetto dal porto di Baltimora (i biglietti possono essere acquistati sul traghetto e costano 12 euro andata e ritorno - un po' caro, ma è quello che è).

Non appena si scende dalla barca si ha la sensazione che il tempo sia rallentato. L'isola ospita un centinaio di persone, qualche castello in rovina, un paio di pub e poco altro. In poche parole, è assolutamente deliziosa.

Il Jolly Roger è il nostro punto di riferimento per una buona pinta e un po' di cibo (lo Stonewell Cider, prodotto a Kinsale, è un vincitore; così come le pinte alla spina di Sherkin Lass, la birra locale di Baltimora). Tieni d'occhio il loro Pagina Facebook per gli elenchi dei concerti; ci sono musicisti assolutamente incredibili - da artisti locali come i Jukebox Gyspys a leggende internazionali come Natty Wailer.

Esperienza del whisky Jameson

Visitare la distilleria Jameson è di gran lunga una delle cose più popolari da fare a Cork per chi visita l'Irlanda per la prima volta. Situata a Middleton, puoi visitare la microbirreria e imparare i pro e i contro della produzione di uno dei whisky più famosi d'Irlanda. 

Assicurati un posto sul Esperienza del whisky Jameson e oltre alla visita guidata, potrai anche prendere parte a una sessione di degustazione di whisky (e diventare un assaggiatore qualificato mentre lo fai!), visitare l'alambicco più grande del mondo e goderti un Jameson in omaggio per te alla fine.

Attraversare lo Sky Bridge a Mizen Head

Il punto più a sud-ovest dell'Irlanda, Mizen Head è tutto scogliere drammatiche e onde oceaniche incontaminate. Paga una modesta tassa d'ingresso per camminare lungo la scogliera scoscesa, lungo un sentiero a serpentina e sul ponte pedonale che fa venire i brividi. Visiti il vecchio faro, osservi il paesaggio fenomenale (che è stato uno dei luoghi di ripresa dell'ultimo film di Star Wars!) e si goda l'aria salata ai confini del mondo.

Visita il santuario degli asini

Situato alla periferia di Mallow nella piccola città di Liscarroll, visitando Il santuario degli asini è una delle cose più belle da fare a Cork se sei un amante degli animali. 

Hanno quattro sedi, anche se Knockardbane Farm è l'unica aperta al pubblico. Solo in quella fattoria, hanno qualcosa come 150 asini in cura - anche se sono ben 5.600 quelli che hanno salvato e curato da quando hanno aperto nel 1987. 

Non c'è una tassa d'ingresso (anche se le donazioni sono apprezzate) e i visitatori sono invitati a prendersi il loro tempo per passeggiare attraverso la fattoria, conoscere gli animali e fare uso dell'area picnic.


Camminare sulla Via delle Acque Nere

La Via delle Acque Nere è un 180 km di rete di sentieri per passeggiate che passano per Mallow, Fermoy e nel Sud Tipperary. Il sentiero segnalato combina le due passeggiate molto amate dell'Avondhu Way e del Duhallow Way, che comprende lande, paludi, boreen, fiumi, laghi, montagne e un'infarinatura di fattorie.

Grazie ai trailheads, è facile da affrontare logisticamente. Coloro che cercano una sfida possono mettere alla prova le loro abilità di escursionisti in alcune delle aree più ripide, come le Paps Mountains e le Nagle Hills, dove si possono ottenere viste irreali della campagna tentacolare.

Wakeboard al Ballyhass Wake Park

Se hai seguito Extreme Nomads per un po', non ti sorprenderà che abbiamo esplorato il solo e unico parco di cavi di Cork non appena siamo tornati (bugie, Jim in realtà l'aveva già inquadrato prima ancora che arrivassimo nel paese!). Ballyhass si trova a nord della città di Cork e ospita l'unico parco di wakeboard con 2 torri della provincia.

Servendo la salubrità sia per i principianti che per i tritatutto avanzati, Ballyhass Wake Park vanta un sistema a 2 torri con un mix di kicker e rail. Ospitano regolarmente eventi, incontri e sessioni di riding al parco (incluso un fantastico sesh mattutino per sole donne!) - un modo brillante per uscire sull'acqua e stare con l'equipaggio locale degli sport d'azione.


Go-kart

Appena a nord della città, l'Adventure Park sulla Watergrass Hill è uno dei luoghi più divertenti di Cork da visitare con i bambini (o se anche tu sei un po' bambino). Non solo offrono alcune delle migliori esperienze di go kart in Irlanda, ma di recente hanno anche ampliato la gamma per includere laser tag, tiro al laser clay, tiro con l'arco e calcio con le bolle umane. 

Zorbing e paintball a Funmanway

La città di Dunmanway, nel West Cork, ospita inaspettatamente la più grande pista di zorbing d'Irlanda. Sì, puoi andare a Funmanway e scagliare te stesso e i tuoi amici giù per una collina in una gigantesca bolla trasparente, e se mi dici che non ti sembra divertente stai quasi sicuramente mentendo. Funmanway offre anche esperienze di paintball sul più grande terreno di paintball all'aperto del paese, kayak e mountain boarding.


Ciclovia Cork - Gougane Barra - Beara

Per quelli di voi che amano l'avventura all'aperto, questa è una delle esperienze all'aperto più estreme che potete trovare a Cork. Il percorso ciclistico su strada è composto da oltre 300 km di sentieri segnalatiche vi porterà dal Mardyke a Cork City fino all'estremità più lontana della penisola di Beara. I ciclisti possono anche scegliere di fermarsi a Gougane Barra (dettagli sotto!) che raccomandiamo vivamente.


Esplorare Gougane Barra

immagine verticale della foresta dall'aspetto mistico con un pavimento coperto di muschio e alberi magri altissimi (catturata nel parco forestale dietro Gougane Barra, West Cork)
La terra delle fate al suo meglio

Abbiamo soprannominato Gougane Barra come La foresta più magica di Cork e non appena si scende dall'auto è abbastanza facile capire perché. Il parco forestale ospita abeti e larici torreggianti, un pavimento di muschio verde smeraldo e chilometri di sentieri attraverso la foresta. È anche l'origine dell'iconico fiume Lee di Cork, che inizia qui nelle Shehy Mountains come poco più di un ruscello.

Psst: Gougane Barra è uno dei nostri posti preferiti per fare escursioni nel paese! Guarda la nostra guida completa di escursioni in Irlanda per altri consigli su dove trovare montagne fantastiche.

Gougane Barra è anche sede di una favolosa piccola cappella che si trova in un lago tranquillo, sorvegliato dalle montagne alle spalle. Tranquilla, calma e ricca di storia, una visita a Gougane Barra è di gran lunga una delle nostre cose preferite da fare nella campagna di Cork.


MTB al Ballyhoura Mountain Bike Trails

La più grande rete di piste ciclabili in Irlanda, il Percorsi MTB Ballyhoura sono composti da quasi 100 km di single track, passerelle, colline e giardini di roccia tecnici. Alcuni dei percorsi più facili sono perfetti per i principianti, come il Greenwood Loop (6 km), mentre chi cerca una vera sfida può affrontare l'epico Castlepook Loop di 50 km.

C'è una tassa d'ingresso di 5 euro per il parco (o si può pagare 40 euro per un pass annuale) e le biciclette possono essere noleggiate in loco da Ballyhoura Trail Riders.

Surf + passeggiata a Inchydoney Beach

I surfisti sanno già che le coste dell'Irlanda ricevono alcune delle più grandi e migliori onde del mondo. La forza delle tempeste atlantiche combinata con una linea costiera ricca di point break la rende un sogno per gli amanti delle onde. 

La spiaggia di Inchydoney nel West Cork è probabilmente il posto migliore della contea per fare un po' di surf; o per i meno avventurosi, per fare una bella passeggiata sulla spiaggia e sorseggiare un delizioso caffè tostato a mano, se siete fortunati e avete Il fagiolo errante parcheggiato lassù.


Baciare la pietra di Blarney

Baciare la pietra di Blarney è una specie di diritto di passaggio per i turisti che vengono in Irlanda, quindi in tutta onestà non potevamo lasciarla fuori dalla nostra lista di cose da fare a Cork. Il castello di Blarney si trova a nord della città ed è facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici, se non avete un set di ruote. 

Puoi anche visitare il castello di Blarney, baciare la pietra di Blarney e controllare Cobh come parte di una gita guidata di un giorno da Corkche ti risparmia il fastidio di cercare di pianificare la tua strada con i trasporti pubblici. Pratico!

Anche se probabilmente non hai bisogno di molte presentazioni (è uno dei luoghi più documentati da visitare a Cork) dirò solo questo: i giardini sono ideali per una facile passeggiata, il castello stesso è splendido, e salire in cima con il solo scopo di sdraiarsi a testa in giù sul bordo mentre uno sconosciuto ti tiene le gambe in modo che tu possa baciare una maledetta pietra è tanto memorabile quanto ridicolo. Bisogna amare quella merda.

Cercare nei mercati locali

persone che macinano intorno alla bancarella del mercato a Bantry, West Cork
Il mercato di Bantry inizia nel parcheggio e attraversa tutta la città.

Cork, come gran parte dell'Irlanda, è piena di creatività - e i mercati locali sono il luogo in cui tutto ciò si riunisce. Artigiani, gioiellieri, artisti, chef, produttori e agricoltori si riuniscono regolarmente per vendere la loro merce in mercati come Bantry (ogni venerdì), Skibbereen (ogni sabato) e Castletownroche (ogni altra domenica). Vale la pena di visitarli, specialmente per tutti voi vegetariani in cerca di cibo vegetale.


Vedere la fauna selvatica sull'isola di Fota

Quelli di voi che visitano Cork con bambini, in coppia, e tutti voi amanti degli animali hanno ha per andare a Fota durante il vostro soggiorno. È molto diverso da quello che ci si aspetta da uno zoo medio: niente gabbie brutte o recinti minuscoli. Gli animali hanno enormi pascoli mentre alcuni degli animali selvatici più docili vagano liberi. Le scimmie hanno persino la loro isola! Credetemi, visitare quei piccoli rapscalloni da soli è una delle nostre cose preferite da fare a Cork.

Ci sono un sacco di sentieri che attraversano il parco, così come tutti i soliti servizi - una caffetteria, servizi igienici e parcheggio. La maggior parte del parco è all'aperto, quindi è meglio scegliere un giorno in cui il tempo è buono.

Visita il Forte Carlo

Kinsale è una città così speciale: la convergenza dell'antico Oriente d'Irlanda e la Wild Atlantic Way. In quanto tale, hai delle ampie vedute della costa e strutture antiche molto, molto belle in un solo posto. Charles Fort è l'apice di tutte queste strutture da queste parti; la sua massiccia architettura pentagonale è qualcosa di veramente unico. Gli amanti della cultura, dell'architettura e della storia dovrebbero assolutamente pensare di includere Charles Fort nella loro lista di cose da fare a Cork.

Passeggiata nel bosco di Glengarriff

Scena calma di un fiume che scorre a malapena lungo una passerella nei boschi di Glengarriff, West Cork.
Una delle decine di passerelle attraverso il bosco

Glengarriff è un grazioso villaggio di una sola strada con una manciata di negozi di artigianato, pub e posti per mangiare. Al di là di esso si trova il bosco. Ci sono dozzine di sentieri pittoreschi attraverso la foresta, che portano lungo fiumi e ruscelli, e sentieri fiancheggiati da rododendri. La maggior parte sono passeggiate ad anello con poca o nessuna pendenza, quindi sono abbastanza facili e adatte ai bambini, se viaggiate con una nidiata. 

Quando finisci la tua passeggiata, torna al villaggio e fermati per una pinta di roba nera a The Blue Loo o per un pranzo al Casey's Hotel.

Esplora Cobh

Cobh è storicamente nota come l'ultimo punto di partenza del Titanic prima di salpare per il suo fatidico viaggio (anche se più recentemente la città si è guadagnata una certa fama su Insta per le sue graziose file di case colorate). Visitate la splendida Cattedrale di St. Colman sul suo trespolo che domina il porto; passeggiate lungo il lungomare e date un'occhiata al Centro del patrimonio Cobh e conoscere meglio l'antico oriente d'Irlanda.

Puoi combinare la tua visita a Cobh con un viaggio all'iconico Barley Castle e baciare la pietra di Blarney con una visita guidata. Molto comodo per quelli che viaggiano senza un'auto a noleggio, perché le guide vengono a prenderti direttamente dal tuo hotel a Cork.

immagine pinterest con una foto della costa di Baltimora in una bella giornata di cielo blu. C'è una didascalia che recita


Sei ancora indeciso su cosa fare a Cork, Irlanda? O pensi che alla nostra lista manchi qualcosa di fondamentale? Lascia un commento qui sotto e facci sapere, o unisciti al nostro Gruppo Facebook GRATUITO sui viaggi d'avventura - dove rispondiamo a tutte le domande.

Categorie: Irlanda

Grazia Austin

Ciao, sono Grace, scrittrice freelance e creatrice di contenuti per l'industria dei viaggi all'aperto. Ho passato gli ultimi anni a vivere in Cina, Vietnam e Thailandia lavorando come blogger, presentatrice televisiva e documentarista. In questi giorni mi puoi trovare in Europa a scovare le migliori avventure all'aperto che l'Irlanda ha da offrire - e a bere tutto il vino. Ovviamente.

0 Commenti

Lascia un commento

Segnaposto dell'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

it_ITItaliano