Il nostro punto di vista sulle cose più belle da fare all'aperto a Hong Kong.

L'impressione della maggior parte delle persone è che Hong Kong sia solo shopping, spedizioni e banche, ma allontanandosi dalle luci di Kowloon e dalle torri high-tech di Central, si scopre tutta un'altra faccia di Hong Kong.

ripresa da drone della costa e della foresta di Hong Kong
immagine da Samuel Chan su Unsplash

Proprio come quel taglio di capelli che amiamo odiare, Hong Kong è tutto affari nella parte anteriore e festa nella parte posteriore. Tutto quello che devi fare è saltare su un traghetto di mezz'ora e improvvisamente sei in un mondo completamente nuovo, in giro con i 'lifestylers' sulla spiaggia, o scalando il lato di una montagna con la squadra locale di sport d'avventura.

Hong Kong e le sue isole periferiche, Lamma e Lantau, sono il sogno di ogni avventuriero all'aria aperta.

La campagna è coperta di sentieri di montagna dove gli escursionisti e i ciclisti locali si dirigono per le viste panoramiche e le corse impegnative, le cime sono punteggiate da parapendii che si preparano a lanciarsi nel cielo, e le spiagge sono disseminate solo di anime salate che sfruttano il vento e le onde.

La cosa migliore è che tutto questo avviene a un tiro di schioppo dalla metropoli più grande e più cattiva dell'Est.

skyline centrale di hong kong al tramonto
immagine da Ryan Mcmanimie su Unsplash

Downtown è una città cosmopolita con tutte le risorse di cui un nomade digitale potrebbe aver bisogno, dagli spazi di coworking con tutti i campanelli e i fischietti agli eventi di networking con alcuni degli attori più influenti del mondo degli affari.

5 fantastiche cose all'aperto da fare a Hong Kong

1. Kitesurf

A breve distanza dalle vivaci strade della città di Central, la comunità di kitesurf di Hong Kong sta facendo le onde.

Il kite è uno sport in rapida crescita qui. Anche se ci sono un paio di club che sono stati in giro fin dai primi giorni, è solo negli ultimi anni che il kitesurf a Hong Kong ha iniziato a prendere piede tra la gente del posto in grande stile (anche se dobbiamo ancora vedere un numero significativo di donne locali coinvolte).

Guardate questo fantastico progetto del nostro vecchio amico Hill Siu, una traversata di kitesurf da Hong Kong a Macao che ha iniziato per raccogliere fondi per la pulizia degli oceani!

È molto generoso da parte del Macau Daily Times darci la prima pagina a sostegno del nostro progetto!

Inviato da Kitesurf HK a MACAO raccolta fondi di beneficenza per la pulizia dell'oceano su Lunedì 4 marzo 2019

Pssst: la stagione del kiteboarding a Hong Kong va da settembre a marzo, con un picco tra novembre e gennaio.

E ascolta, abbiamo capito:

La stagione dei venti di Hong Kong non è super affidabile per gli standard di chiunque. Quindi, se hai bisogno di un po' di vento in più, dai un'occhiata alla nostra lista di I migliori spot di kitesurf dell'Asia per l'ispirazione!

Condizioni

Hong Kong è un luogo di vento leggero, quindi la maggior parte delle persone ha una faretra di 12, 14 e 17 metri, anche se nei giorni di monsone avrete bisogno di una misura più piccola.

Al principale spot di kitesurfing, Shui Hau, l'acqua è piatta a parte qualche piccolo chop di vento. Il kitesurfing spot di Shui Hau è fortemente influenzato dalle maree, e anche se è possibile fare kiteboard qui durante la bassa marea, dovrete camminare abbastanza lontano dal sito di lancio per raggiungere l'acqua.

L'acqua è abbastanza torbida, ma comunque pulita.

La temperatura dell'acqua rimane abbastanza confortevole tutto l'anno, con una media di 26-30 gradi in estate e 15-25 in inverno. Di solito non hai bisogno di una muta quando fai kitesurf a Hong Kong, anche se nei freddi giorni di monsoni invernali, probabilmente vorrai un gilet a maniche lunghe per proteggerti dal vento freddo.

La spiaggia dello spot principale, Shui Hai, è coperta di piccole rocce appuntite e può rappresentare una minaccia per i kite gonfiabili. C'è un'area erbosa nelle vicinanze che è un posto più sicuro per sistemarsi e atterrare. Soprattutto con la bassa marea, è consigliabile indossare scarpette quando si fa kitesurf qui.

I migliori spot per il kitesurf a Hong Kong

Spiaggia di Shui Hau

Situata sulla costa meridionale dell'isola di Lantau, Shui Hau è il principale centro di kiteboarding di Hong Kong da settembre a marzo (con un picco da novembre a gennaio) quando soffiano i venti da est-nord-est; anche se in realtà, Shui Hau funziona meglio in direzione est dato che la zona della spiaggia è affiancata da grandi montagne su ogni lato (se la direzione cambia a metà sessione non è raro vedere i kite cadere dal cielo in massa).

Shui Hau ha un'acqua piatta e poco profonda e un vento laterale onshore, con velocità medie di 10-20 nodi. Tuttavia, è fortemente influenzata dalle maree, il che significa che potresti dover camminare un po' per raggiungere l'acqua, e ci sono alcune conchiglie e rocce appuntite sotto i piedi (si raccomandano gli scarponi).

Shui Hau è la casa del Scuola di kiteboarding di Hong Kong, insieme a un certo numero di altri club locali.

Sai Kung

Quando i venti settentrionali prendono il via, i kitesurfisti di Hong Kong si dirigono verso Sai Kung nei Nuovi Territori; un luogo noto per la pesca, i sentieri escursionistici e i parchi di campagna. Il kite a Sai Kung non è per i deboli di cuore, tuttavia, poiché i venti sono di solito piuttosto rafficati e in mare aperto.

Spiaggia Pui O

Il monsone estivo di Hong Kong porta con sé venti da sud-est, che trasformano la spiaggia di Pui O (Lantau) nell'ultimo parco giochi per il kitesurf di Hong Kong. Pui O ha una sabbia morbida e pulita e dolci onde. Era anche la sede del Maverick's, uno dei migliori beach club di Hong Kong, ma purtroppo ha chiuso i battenti l'anno scorso (*mega sob*).

Cheung Sha

Occasionalmente durante il monsone estivo si può anche fare kite nella vicina Cheung Sha Beach, un altro bellissimo spot di sabbia morbida che a volte ha delle piccole onde.

[Relativo: se stai pensando di fare qualche viaggio di kite a Hong Kong, assicurati di prepararti leggendo la nostra ultima recensione di borse per kiteboard da viaggio!

2. Wakeboard

Mentre non c'è attualmente nessun parco via cavo a Hong Kong (Wake Park HK ha chiuso un paio di anni fa e deve ancora riaprire; anche se abbiamo visto CORE Hong Kong aprire un sistema a due torri per la durata dell'estate 2017, ma nessuna notizia ancora se torneranno di nuovo), il wakeboard in barca a Hong Kong avviene in un paio di punti:

  • Spiaggia Stanley, isola di Hong Kong
  • Sai Kung, Nuovi Territori

Una bella giornata di #wakesurf 🤙🏼

Inviato da Wakesurf e Wakeboard Hong Kong su Lunedì 1 aprile 2019

Se stai sperando di fare un po' di wakeboard a Hong Kong, faresti bene a metterti in contatto con artisti del calibro di Centro HK AquaBound o Hong Kong Wakeboard.

Pssst: se la mancanza di parchi via cavo a Hong Kong ti rende triste, non temere! C'è un mucchio di fantastici parchi di cavi in Asia che sono solo un breve volo di distanza.

3. SUPing (cioè stand up paddle boarding)

Il surf è piccolo e il vento è leggero, il che potrebbe non piacere agli hardcore kiters e ai surfisti, ma crea condizioni ideali per il SUP. Infatti, Hong Kong ospita una quantità ammirevole di eventi e competizioni di SUP grazie al contributo di club locali come il Associazione di Stand Up Paddle Boarding di Hong Kong.

Le avventure di paddle a Hong Kong sono fantastiche perché offrono un solido mix di condizioni fluviali tranquille, che ti vedono galleggiare accanto a villaggi tradizionali e campagne tranquille; pagaie in mare aperto su onde dolci e chop da vento leggero; e cavalcate su piccole onde negli spot di surf di Hong Kong.

Quando si parla di dove per il SUP a Hong Kong, il mondo - come si dice - è la tua ostrica:

La campagna panoramica di Hong Kong, la miriade di fiumi e l'ampia costa punteggiata di isole offrono tonnellate di luoghi perfetti per tirare fuori un SUP ed esplorare dall'acqua.

Sfida te stesso con un po' di surf sulle spiagge meridionali di Lantau o nella Big Wave Bay di Shek O, o fai un po' di azione in acqua piatta con una tranquilla pagaiata sul fiume; qualunque sia il tuo stile di SUP, troverai un sacco di SUPers che la pensano come te, pronti ad aiutarti con il noleggio di tavole e consigli.

Il nostro spot preferito di SUP in tutta Hong Kong si trova sulla costa occidentale dell'isola di Lantau in un piccolo villaggio tradizionale, Tai O. Il villaggio si trova sulle rive del fiume Tai O, che è fiancheggiato su entrambi i lati da case colorate appollaiate in cima a precarie palafitte. Pagaiando lungo il fiume, oltre le case e nell'insenatura adiacente, si può godere di una vista mozzafiato delle imponenti montagne occidentali di Lantau, che di solito sono avvolte da una sorta di nebbia ultraterrena.

Sai cosa sarebbe una giornata fantastica? Combinando la tua escursione SUP con questo tour epico dei luoghi più cool (e culturali) di Lantau, come la famosa statua del Buddha e il villaggio Tai O!

Quando sei pronto per un po' di azione con la pagaia, mettiti in contatto con uno dei seguenti club per il noleggio:

Centro di sport acquatici Hiwindlover, Stanley Beach (Isola di Hong Kong)

SUP Yoga , Stanley Beach (Isola di Hong Kong)

Gruppo dell'isola del tesoro, Pui O (Lantau)

Scali marittimi della costa lunga, Cheung Sha (Lantau)

Club sportivo Blue SkySai Kung (Nuovi Territori)

4. Escursioni

Non è un segreto che l'Asia orientale è un vero paradiso per gli escursionisti (basta controllare il nostro guida d'avventura a Taiwan per vedere di cosa stiamo parlando!). Ma tra i parchi nazionali di Hong Kong, le cime imponenti e i sentieri ben battuti, riteniamo che sia questo piccolo angolo del continente a meritare l'oro.

A parte i paesaggi mozzafiato e l'infinita varietà di sentieri tra cui scegliere, la cosa migliore dei sentieri di Hong Kong è che sono estremamente facili da raggiungere in qualsiasi punto della città, grazie al fantastico sistema di trasporto pubblico.

Isola di Lantau da Jay Dantinne

Qui si possono fare escursioni tutto l'anno, ma in termini di temperatura e tempo ottimali, i mesi migliori sono da novembre a marzo.

E quando si tratta di dove per fare escursioni a Hong Kong:

Ci sono 4 gruppi principali di sentieri, ognuno dei quali è diviso in tappe più piccole che offrono escursioni individuali più brevi.

Il sentiero di Hong Kong

Estendendosi da Victoria Peak a Big Wave Bay, questo sentiero di 50 chilometri è molto popolare grazie al suo terreno vario, ai sentieri ben segnalati e allo splendido scenario naturale.

Il percorso è diviso in 8 tappe, la più famosa delle quali è l'iconica Cresta della schiena del drago- che si è guadagnato il titolo di La migliore escursione urbana del mondo. L'escursione di 8,5 km sul crinale porta gli escursionisti alla cima di 284 metri che domina il Shek O Country Park e la drammatica costa sottostante.

Il sentiero di Lantau

Questo percorso di 70 km inizia e finisce nel porto orientale dell'isola di Lantau, Mui Wo. Ci sono 12 tappe all'interno del sentiero più grande, ognuna delle quali è chiaramente segnata ogni 500 metri. Il punto più alto del sentiero, il Lantau Peak, misura ben 934 metri.

Escursioni sul sentiero di Lantau in una giornata nebbiosa
immagine da Ryan Chia su Unsplash

A seconda della fase del percorso che si inizia, ci si può trovare a fare trekking attraverso una fitta foresta, a sbirciare l'azzurro della costa sottostante, a trovarsi faccia a faccia con l'iconico Tian Tan Buddha, o a vagare per i sentieri nebbiosi di Tai O, il tradizionale villaggio di pescatori su palafitte dell'isola.

Il sentiero MacLehose

Il MacLehose Trail, che si estende dalla penisola Sai Kung dell'isola di Hong Kong a est fino a Tuen Mun a ovest, è lungo 100 chilometri dall'inizio alla fine.

Il sentiero si snoda attraverso il selvaggio parco di campagna orientale, lungo cime torreggianti con viste tentacolari dei bacini di Kowloon, oltre un vulcano dormiente, e guarda su innumerevoli baie, scogliere e chilometri di costa.

Il MacLehose Trail comprende anche un'escursione sulla cima più alta di Hong Kong, il Tai Mo Shan (957 metri). In certi punti lungo questo sentiero, si può effettivamente scorgere la Cina continentale in lontananza.

Il sentiero Wilson

Anche se non è la più lunga o la più alta delle escursioni, il Wilson Trail potrebbe avere più carattere di tutte. Il sentiero di 78 km attraversa un totale di otto parchi di campagna tra il sud dell'isola di Hong Kong e il nord-est dei Nuovi Territori.

Il percorso contiene 10 tappe, una delle quali passa attraverso Victoria Harbour (e quindi è super facile da raggiungere via MTR). Le tappe 6, 7 e 8 del percorso sono piene di scimmie selvatiche (non dar loro da mangiare, per quanto si possa essere tentati; le scimmie sono dei gangster).

Per ulteriori letture sui sentieri escursionistici di Hong Kong, consultate il sito Scoprire la guida escursionistica di Hong Kong.

4. Ciclismo e mountain bike

Se ti piace lanciarti giù da una montagna a rotta di collo o esplorare le strade in pendenza delle isole di Hong Kong, questo è il luogo ideale per un'avventura su due ruote.

Ci sono zillions di piste ciclabili e di mountain bike a Hong Kong per il downhill, l'enduro e il cross-country. Considerando la diversità del terreno di Hong Kong, ci sarà qualcosa per ogni livello di ciclista, dagli esperti irriducibili del downhill ai novizi totali della mountain bike.

Tra tutti i diversi percorsi off-road e on-road, è possibile pedalare tutto l'anno a Hong Kong. Detto questo, è una buona idea evitare di pianificare un viaggio in mountain bike a Hong Kong durante la stagione delle piogge (aprile-giugno).

Una delle cose più belle di Hong Kong è il numero di parchi nazionali che proteggono il territorio (molti dei quali sono disseminati di fantastici sentieri per MTB). Tuttavia, se vuoi percorrere questi sentieri devi prima ottenere un permesso dal Dipartimento di agricoltura, pesca e conservazione.

Ci sono un totale di nove percorsi designati per la MTB a Hong Kong (che misurano complessivamente 113 km di percorso), oltre a un sito di mountain bike libero per tutti a Wan Tsai, dove tutti i percorsi sono aperti per la guida.

Fuori strada, ci sono luoghi come Tai Mo San, Tai Lam Country Park, Chi Ma Wan Peninsula, Sai Kung West Country Park, Lamma Island e Shek O.

Su stradaÈ meglio andare a Plover Cove, South Lantau, Tai Po e Tsuen Wan.

Se tutto questo vi sembra piuttosto appetitoso, fareste meglio a mettervi in contatto con uno dei seguenti club, che saranno in grado di mettervi sulla strada giusta (oooohhh, snap):

Progetto MTB - Hong Kong

Associazione Mountain Bike di Hong Kong

Azione Asia Eventi (grandi organizzatori di eventi MTB a HK).

5. Parapendio

Il parapendio sta crescendo in popolarità a Hong Kong; grazie ai venti leggeri e alle alte cime delle montagne, è la casa preferita di molti membri della comunità dei nomadi volanti.

Se sei un parapendista esperto, continua a leggere per una panoramica delle condizioni e degli spot locali! E se siete solo un viaggiatore in cerca di avventura che vuole arrivare in alto a Hongkers (non che alto più o meno, però, resta con me qui) allora mettiti in contatto con i contatti che abbiamo elencato qui sotto e informati sui loro orari di volo in tandem.

Ecco cosa c'è da sapere sul parapendio a Hong Kong:

La maggior parte dei luoghi approvati per il parapendio a Hong Kong si rivolgono a venti orientali, ma tra tutti i luoghi è possibile volare praticamente in ogni direzione del vento durante tutto l'anno.

La maggior parte dei siti offre opzioni di atterraggio ragionevoli, anche se ce ne sono alcuni che sono molto più impegnativi e sono adatti solo a piloti molto esperti.

È importante notare che lo spazio aereo di Hong Kong è strettamente monitorato, e ci sono severe restrizioni di altezza e limitazioni di volo che devono essere rispettate in ogni momento.

Ci sono 8 posti approvati per il parapendio a Hong Kong:

  •   Pat Sin Leng, Tai Po
  •   Long Ke Wan, Sai Kung Est
  •   Pak Tam Au, Sai Kung Nord
  •   Parco rurale di Ma On Shan
  •   Sai Wan, Sai Kung Est
  •   Shek O, Isola di Hong Kong
  •   Parco rurale di South Lantau
  •   Kau Lung Hang Shan, Tai Po

Il Associazione di parapendio di Hong Kong offrono voli in tandem, istruzione dei piloti e supporto per coloro che hanno già le loro abilità di volo nel sacco. Controlla il loro sito web per gli ultimi aggiornamenti sui migliori orari e siti in cui volare.

Guida turistica di Hong Kong - FAQ e informazioni da sapere!

scatto al tramonto dello skyline di hong kong
immagine da Mark Goh su Unsplash

Dove alloggiare a Hong Kong

Sheesh- da dove cominciare?! Beh, basarsi vicino a qualsiasi punto di interesse che si ha più voglia di sperimentare è un buon punto di partenza.

Quindi questo significa:

Lantau per escursionisti o kitesurfisti

Centrale per le feste e lo shopping

Lamma per attività sulla spiaggia e avventure eccentriche

Ok, ok, ma questo ancora non restringe esattamente DOVE stare in uno di questi posti, vero?

Beh, ecco il problema:

Quando sono stato a Hong Kong, ero lì per un lungo periodo e quindi affittavo una casa. Per quanto riguarda le visite a breve termine, consiglio sempre di iniziare con gli ultimi annunci per alloggio a buon prezzo a Hong Kong su HotelsCombined, che è la piattaforma che preferisco utilizzare poiché aggrega tutti i principali siti di prenotazione per offrire il maggior numero (e il miglior valore) di proprietà.

Per quanto riguarda le opzioni di alloggio non alberghiero, è un po' complicato:

Vedete, il sistema di affitto degli alloggi di Hong Kong non è impostato per supportare soggiorni a breve e medio termine, quindi se avete intenzione di trascorrere <1 mese qui, le vostre migliori opzioni sono Airbnb, ostelli o couchsurfing.

Couchsurfing è un buon modo per iniziare in città, soprattutto perché è liberoE con i 30.000 host registrati a HK, si è sicuri di trovare un posto dove posare la testa per qualche notte.

I prezzi di Airbnb partono da circa $30-50/notte per un piccolo spazio di base (si può arrivare a $800/mese se si negozia un soggiorno a lungo termine), ma raddoppiando il budget ci si trova un comodo studio privato con wifi veloce.

Si possono trovare ostelli a partire da $12/notte, ma non sperarci troppo, e sicuramente non aspettarti un wifi affidabile. Spingi il tuo budget a $30/notte e avrai una bella selezione dei migliori ostelli della città ostelli che offrono un wifi fantastico, buone posizioni e una pulizia impeccabile (alcuni hanno anche spazi di lavoro dedicati, il che significa che si potrebbe risparmiare sul coworking).

Se stai cercando un'opzione amica dei backpacker (e del conto in banca), dai un'occhiata alle raccomandazioni in questo itinerario economico per Hong Kong.

Per i nomadi che cercano un soggiorno a medio e lungo termine, gli appartamenti o le case in affitto fanno al caso vostro. Il fatto è che la maggior parte dei contratti d'affitto a Hong Kong prevedono una locazione di due anni richiedono un deposito cauzionale abbastanza pesante, che non è la soluzione più adatta ai nomadi.

I prezzi nelle isole periferiche e nei Nuovi Territori si aggirano intorno ai $1.200 US/mese (sarà difficile trovare qualcosa sotto i mille dollari), mentre gli affitti nel centro e a Kowloon sono normalmente il doppio.


Come arrivare a Hong Kong

L'aeroporto internazionale di Hong Kong è uno degli hub aeroportuali più trafficati dell'Asia e gestisce ogni giorno migliaia di rotte aeree in tutto il mondo. È uno di quei luoghi pratici per i nomadi dove molto probabilmente sarai in grado di trovare voli diretti per la tua prossima destinazione, a seconda di dove sia, ovviamente.

Come muoversi a Hong Kong

Il modo migliore per andare in giro per Hong Kong è il sistema di trasporto pubblico. Come la maggior parte delle grandi città del mondo, Hong Kong ha la sua carta di trasporto pubblico precaricabile (che copre la maggior parte dei servizi); è la carta Octopus.

Per la massima comodità, ti consigliamo di acquistare la tua carta Octopus online in anticipo in modo da essere pronto a scatenarti non appena tocchi il suolo di Hong Kong. Questo da Klook viene anche con credito precaricato e codici di sconto!

il traghetto di hong kong si avvicina alla riva fiancheggiata da grattacieli al tramonto
immagine: Joel Fulgencio su Unsplash

Tutte le isole sono collegate da un sistema di traghetti super efficiente (e molto conveniente).

Poi c'è il sistema MTR di Hong Kong, che è immacolatamente pulito, facile da usare, conveniente e sempre in orario. Collega l'isola di Hong Kong con Lantau, i Nuovi Territori e l'aeroporto (psst: risparmiate un po' di soldi e di problemi con comprare in anticipo il suo pass per l'aeroporto! O se avete intenzione di fare un sacco di viaggi in MTR mentre siete a Hong Kong, prendete un pass illimitato di 72 ore ad un prezzo speciale).

Ancora più economici sono gli autobus locali, che operano in tutta la città e nelle isole periferiche, anche nelle parti più remote della campagna rurale. Le fermate degli autobus sono facilmente individuabili lungo il bordo della strada ogni pochi km, con orari disponibili online e alle fermate (anche se questi "orari" sono spesso più che altro suggerimenti approssimativi).

I taxi sono facilmente disponibili ovunque e sono sorprendentemente economici per un paese così costoso. L'aspetto negativo è che sono segregati per distretto e non sono autorizzati a trasportare passeggeri al di fuori dei loro confini distrettuali - quindi se avete bisogno di andare, ad esempio, da Lantau a Central, dovrete prima cambiare in una stazione di taxi a Tung Chung. Detto questo, Uber funziona a Hong Kong e non è interessato da queste regole.

Se pensate di passare molto tempo nelle isole più remote e sentite che avere un proprio veicolo sarebbe meglio, potete sempre affittare un'auto (se siete disposti a sborsare i soldi) e guidare legalmente con una patente internazionale a condizione che lei risieda a Hong Kong per un periodo inferiore a 12 mesi.

Spazi di lavoro e coworking a Hong Kong

Inevitabilmente, questo sarà importante per tutti voi nomadi digitali. Ecco cosa devi sapere sul coworking a Hong Kong:

Lo spazio è limitato a Hong Kong, e per questo motivo, lo spazio è costoso.

Quindi, avrete un sacco di scelta quando si tratta di spazi di coworking (anche se sono concentrati nelle zone principali della città e diminuiscono man mano che ci si addentra nelle regioni periferiche).

Buuuuut:

Il lato negativo è che gli spazi di coworking a Hong Kong sono costosi se li si paragona a qualsiasi altra parte dell'Asia (o qualsiasi altra parte del mondo). mondoper quello che conta). I prezzi normali si aggirano intorno a $35 USD/giorno. Molti non offrono nemmeno pass giornalieri e richiedono un abbonamento mensile.

Il lato positivo è che i caffè e le caffetterie sono consapevoli di questa situazione, e per questo motivo sono normalmente molto accoglienti nei confronti dei nomadi digitali che cercano di fare base per un giorno o mezza giornata (normalmente - ma non sempre. Abbiamo sentito un paio di storie di caffè che si sono rifiutati di permettere ai clienti di usare il loro wifi, ecc.)

Le due più grandi catene di caffetterie a HK - Starbucks e Pacific Coffee - potrebbero effettivamente passare per spazi di semi-coworking con la quantità di grandi tavoli da lavoro, prese disponibili, e wifi gratuito e veloce. L'unico aspetto negativo del lavorare in questi posti è che dopo mezz'ora sarai automaticamente disconnesso dalla tua sessione wifi (dovrai poi riaccedere manualmente).

Poi ci sono le caffetterie indipendenti più piccole, che offrono quasi sempre il wifi gratuito, ma non hanno necessariamente luoghi specifici per il lavoro o prese di corrente. Il lato positivo, comunque, è che questi posti di solito hanno un'atmosfera più rilassata e il wifi non richiede nuovi accessi.

Inoltre, la maggior parte delle biblioteche di Hong Kong (e alcuni centri educativi delle ambasciate sull'isola di Hong Kong) offrono anche spazi di lavoro.

Spazi di coworking a Hong Kong che raccomandiamo: GraffettaNucleo nudoWeWorkWyndL'alveare, Ooosh

Isola di Lantau Non ha ancora spazi di coworking dedicati, ma ci sono una manciata di caffè per nomadi digitali che hanno internet veloce e affidabile, prese di corrente e, soprattutto, vista sulla spiaggia.

Caffè e luoghi di lavoro per nomadi digitali a Lantau che raccomandiamo: Orso della CinaMavericksLong Island

Isola di Lamma ha aperto il suo primo spazio di coworking, Casa Fa Fanel 2017. Hanno internet veloce, spazi di lavoro dedicati, fantastico cibo fresco sul menu, e un bellissimo tetto pieno di piante che è il luogo perfetto per prendersi una pausa dallo schermo.

Consigliamo anche di provare Bookworm Cafeche è uno dei posti più cool dell'isola di Lamma ed è molto adatto al lavoro.

Internet a Hong Kong

Internet a Hong Kong è veloce. super veloce.

E la cosa migliore è che è ovunque. Ci sono hotspot gratuiti forniti dal governo in tutto il paese (più di 2.000 fino ad oggi), a cui ci si può agganciare non appena si scende dall'aereo.

Velocità del wifi a Hong Kong sono piuttosto fenomenali, con una velocità media di download di 153 Mbps e una media di upload di 146 Mbps.

Per quanto riguarda l'internet mobile a Hong Kong:

Le carte SIM sono facilmente disponibili e offrono una forte copertura di rete 4G in tutto il paese. Per i nomadi che pianificano una visita di breve durata a Hong Kong, raccomandiamo queste pratiche carte SIM 3G/4G illimitate che può ritirare all'aeroporto al suo arrivo. Sono validi per 8 giorni, perfetti per quelle rapide visite in città!

Per quanto riguarda i visitatori a lungo termine:

Le SIM prepagate possono essere acquistate nei minimarket come 7-Eleven e Circle-K e non richiedono alcuna registrazione. Le SIM a contratto, invece, richiedono una carta d'identità di Hong Kong da presentare al momento dell'acquisto e di solito è necessario firmare un contratto di almeno un anno.

Detto questo, c'è un mercato nero per tutto, e se è il contratto SIM che vuoidirigetevi verso il così iconico, ma anche abbastanza noioso, ChungKing Mansions, e sono le SIM a contratto che otterrete. Per saperne di più sulle opzioni della carta SIM di Hong Kong e sui fornitori di internet mobile a Hong Kong qui.


Mercati e cibo a Hong Kong

Si possono trovare mercati umidi in tutta la città, e questi sono di gran lunga i luoghi più economici ed ecologici per comprare i vostri prodotti freschi.

Le catene internazionali di supermercati come Marks & Spencer, Taste, City Super, e Oliver's the Delicatessen offrono prodotti importati di alta qualità ad un prezzo più alto, mentre le catene di supermercati di Hong Kong come ParknShop e Wellcome offrono tutti i prodotti di base (sia occidentali che asiatici) e prodotti freschi.

Tuttavia anche la spesa può essere un affare costoso a Honkers, quindi se stai cercando di mantenere i costi al minimo meglio dirigersi verso i supermercati economici come U Select, Prizemart e 759 Store.

I pasti cucinati in casa sono pochi per molti abitanti di Hong Kong a causa dell'enorme cultura del mangiare fuori. Il lato positivo? A Hong Kong si può trovare praticamente qualsiasi tipo di cucina a cui si possa pensare. Un pasto di base in stile locale parte da $6-7 USD, mentre uno buono costerà circa $25-38 USD (prezzi comparabili per pasti in stile occidentale). Se vuoi mangiare elegante, preparati a spendere molti soldi.

immagine pinterest con skyline viola tempestoso nel centro di Hong Kong
pinterest immagine di hong kong con un tempio colorato su uno sfondo giallo

Immagine di copertina: Florian Wehde
Collaboratori: Neil Godbold, Kimberly Beebe

Puff Puff Pass

Grazia Austin

Ciao, sono Grace, scrittrice freelance e creatrice di contenuti per l'industria dei viaggi all'aperto. Ho passato gli ultimi anni a vivere in Cina, Vietnam e Thailandia lavorando come blogger, presentatrice televisiva e documentarista. In questi giorni mi puoi trovare in Europa a scovare le migliori avventure all'aperto che l'Irlanda ha da offrire - e a bere tutto il vino. Ovviamente.

1 Commento

Jenn - Ottobre 27, 2021 a 12:43 AM

Questo mi fa venire una gran voglia di tornare a Hong Kong! Il mio primo e unico viaggio lì è stato di 3 giorni, non abbastanza per sperimentare tutte queste incredibili attività all'aperto. Beh, forse non il parapendio. Penso di essere troppo spaventata per provarci. Ma sembra incredibile.

Lascia un commento

Segnaposto dell'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

it_ITItaliano