Questa è una grande notizia per i nomadi digitali con la passione per gli sport sulla neve.

Il primo spazio di coworking/coliving ha aperto un negozio nel Serre Chevalier, proprio ai piedi di alcune delle piste da sci e da snowboard più epiche del paese.

Perché questo è così degno di nota? BENE.

Fino ad ora, le strutture per i nomadi digitali erano scarse nelle destinazioni europee per gli sport invernali (con l'eccezione, forse, del nuovo centro per nomadi digitali della Bulgaria, Bansko). 

Questo ha significato che tutti i nomadi che cercano una comunità di amanti della polvere (come nella neve, gente, rimanete con me) avevano a) pochissima scelta tra le destinazioni europee e b) un sacco di pianificazione indipendente da fare per stabilire una base di lavoro/gioco adatta per godersi i loro sport E per essere ancora in grado di collegare i loro computer portatili a un buon wifi.

Così, quando abbiamo saputo che Cittadella delle nuvole stava allestendo uno spazio nel sud-est della Francia, eravamo molto interessati. E poi ci è stato chiesto di venire a far parte della comunità pionieristica e di fare da cavie per l'apertura soft, che è stata davvero FANTASTICA.

l'esterno del cloud citadel coliving space. l'edificio è di colore salmone. ci sono circa una dozzina di grandi finestre. il cielo sopra è blu brillante.
Cloud Citadel dall'esterno. Trova la selvaggia Grace nel suo habitat naturale!

Abbiamo trascorso due settimane magiche per conoscere i fondatori, i loro primi ospiti e il meraviglioso posticino che Cloud Citadel ora chiama casa. 

Ti facciamo riempire:

Il punto

La Cittadella delle nuvole si trova a Briançon, uno dei quattro villaggi alpini tradizionali della valle di Serre Chevalier (gli altri sono Chentemerle, Villeneuve e Le Monetier-les-Bains), che appartengono alla regione delle Hautes-Alpes nel sud-est della Francia.

Vista della città vecchia di Briançon dalla cima della vecchia caserma. le montagne innevate sono sullo sfondo. il cielo è blu. i tetti della città sono coperti di neve.

Briançon è composta da due sezioni distinte:

La parte moderna della città, completa di modeste aree commerciali e residenziali e la pittoresca città vecchia, che è un patrimonio dell'UNESCO. La città vecchia si trova all'interno di antiche mura fortificate, con le vecchie caserme ai livelli più bassi e le fortezze in alto - che erano storicamente usate per controllare le truppe che si avvicinavano dal confine italiano, a soli 15 km di distanza.

Situata vicino alla cima del villaggio e appena dentro le vecchie mura, la Cittadella delle Nuvole si trova nella storica casa del generale militare, con vista sulle incredibili montagne delle Hautes-Alpes e sull'estremità meridionale della valle di Serre Chevalier. 

Il modo rilassato di Serre Chevalier è in netto contrasto con alcune delle altre stazioni sciistiche europee; prendete Chamonix per esempio - è trafficata, stressante e onestamente un po' inquinata in confronto alla bella Serre Che e alla città di Briançon.

È freddo, incredibilmente panoramico e se adori il formaggio fuso come noi, allora Briançon è destinato a conquistare il tuo cuore.

Cosa non è: una città di festa. Se cercate un après-ski selvaggio, è meglio che guardiate altrove.


Lo spazio

I fondatori di Cloud Citadel, Joey e Jelena, hanno comprato questa incredibile casa vecchia di ~200 anni e stanno lavorando come matti per ristrutturarla dall'estate 2019 - un'impresa non da poco in un paese con una burocrazia così rigorosa come quella francese.

E voi ragazzi, la trasformazione è a dir poco eccezionale.

Hanno attrezzato la casa con spaziose camere private (e dormitori a venire), una grande cucina con tutte le attrezzature, un ampio spazio per rilassarsi e strutture di coworking complete. È stata amorevolmente riempita con angoli carini e decorazioni stravaganti, che amiamo, ma niente - NULLA - è paragonabile a quelle pazzesche viste di montagna che indugiano fuori da ogni singola finestra.

pianta di aloe vera sul davanzale del soggiorno di cloud citadel, con vista sulle alpi francesi

Attualmente ospita circa una dozzina di ospiti in un ambiente intimo, Cloud Citadel è accogliente, familiare e offre il perfetto equilibrio tra privacy, uno spazio di lavoro professionale ma casual e un ambiente sociale. 

Si dà anche il caso che sia uno dei posti più convenienti in cui alloggiare a Briancon, il che è un vantaggio - e un po' incredibile considerando le strutture che offrono ai loro ospiti oltre alla camera. 

FYI: il soggiorno minimo è di una settimana.


Gli sport e le attività

Poiché Cloud Citadel si trova all'interno della stazione sciistica di Serre Chevalier, le piste più vicine sono raggiungibili in pochi minuti. Oltre allo sci, l'inverno permette di praticare lo snowboard, l'arrampicata su ghiaccio, lo snowkite, il trekking, le racchette da neve, il parapendio e il fat biking, per citarne solo alcuni.

Quando la neve se ne va in primavera, è anche un posto impressionante per il trekking, la mountain bike, l'arrampicata e il rafting.

Per finire, Serre Chevalier ha coltivato una serie di offerte per il benessere e il tempo libero come i bagni termali riscaldati da sorgenti calde naturali, corsi e ritiri di yoga, esperienze di meditazione e di consapevolezza; così come attività per famiglie come le escape room, il karting e il bowling.


Quando visitare

Il carattere di Serre Chevalier cambia drasticamente di stagione in stagione. Con le montagne innevate in inverno, i miti 25 gradi in estate, i verdi vibranti in primavera e le sirene bruciate dei larici in autunno, si può veramente venire in qualsiasi momento dell'anno e vivere qualcosa di speciale.

L'inverno e l'estate sono i periodi dell'anno più popolari per visitare Serre Chevalier. Per evitare le folle, siate consapevoli di quando Francia, Belgio, Italia e Svizzera hanno le loro vacanze scolastiche/pubbliche. Siamo stati a gennaio e siamo stati felici di avere le piste quasi tutte per noi, ma ci è stato detto che a febbraio si può facilmente aspettare mezz'ora per la seggiovia su alcune piste.

La primavera e l'autunno sono fuori stagione per Serre Chevalier, ma offrono ancora condizioni incredibili per molti sport e attività all'aperto. Dato che così pochi turisti scelgono di venire in questo periodo dell'anno, è una buona opzione per coloro che vogliono evitare la folla o ottenere offerte a buon mercato.

Come arrivare

Le città più vicine sono Grenoble, Lione e Torino, che hanno tutte comode connessioni con Briançon. La città ha una propria stazione ferroviaria che offre, tra le altre rotte, un treno notturno diretto a Parigi che impiega ~10 ore. Sia i letti che i posti standard possono essere prenotati sul sito ufficiale SNCF.

Pssst: abbiamo una guida completa e sostenibile su come arrivare a Serre Chevalier in arrivo! Restate sintonizzati.

Quando pianifichi il tuo viaggio a Briançon, ti incoraggiamo, ove possibile, a considerare il viaggio via terra invece dell'aereo per ridurre la tua impronta di carbonio. Siate gentili con Mamma Terra, gente!

Pensieri finali

Raccomandiamo vivamente Cittadella delle nuvole per tutti i nomadi digitali che sono alla ricerca di un luogo rilassato, panoramico e all'aria aperta per mettere giù le valigie per un po' e godere di tutte le cose avventurose da fare nelle Hautes-Alpes.

Siamo grati oltre misura di essere stati invitati qui da Jelena e Joey e possiamo dire con sicurezza che questa non sarà l'ultima volta che ci vedranno.


immagine pinterest con una foto di Briancon e una didascalia che recita "il primo spazio coliving nelle alpi francesi per i nomadi digitali"

Hai qualche domanda su com'è soggiornare a Cloud Citadel - o visitare Serre Chevalier? Scrivici in un commento qui sotto, o unisciti al nostro Gruppo Facebook GRATUITO dove rispondiamo a tutte le domande.

Puff Puff Pass
Categorie: FranciaLavoro

Grazia Austin

Ciao, sono Grace, scrittrice freelance e creatrice di contenuti per l'industria dei viaggi all'aperto. Ho passato gli ultimi anni a vivere in Cina, Vietnam e Thailandia lavorando come blogger, presentatrice televisiva e documentarista. In questi giorni mi puoi trovare in Europa a scovare le migliori avventure all'aperto che l'Irlanda ha da offrire - e a bere tutto il vino. Ovviamente.

2 Commenti

Sarah Maurer - Febbraio 10, 2020 a 11:01 PM

Questo sembra così impressionante! Grazie per la condivisione!

    Grazia Austin - Febbraio 10, 2020 a 11:06 PM

    Sono felice che tu abbia avuto la possibilità di chiudere gli occhi con il post, Sarah. Credo che questo posto sia proprio sulla tua strada! Inoltre, le Alpi francesi. Ahhhhhh-maledettamente fantastico.

Lascia un commento

Segnaposto dell'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

it_ITItaliano