Articolo scritto da Sarah Maurer di Pantaloni di Miss Avventura

Stai cercando un'escursione di ultra resistenza che ti abbatterà, ti solleverà e ti farà impazzire - a volte tutto nella stessa ora? Allora l'escursione Grand Canyon rim-to-rim-to-rim (R2R2R) potrebbe essere esattamente il veleno che stavi cercando. Ecco com'è camminare per 42 miglia e guadagnare 11.000 piedi di altezza in un giorno.

Immagine molto nitida di un giovane che indossa una maglietta blu brillante e uno zaino arancione mentre si avvia per una giornata di escursioni sul Grand Canyon rim to rim. Dietro di lui vediamo lo spettacolare paesaggio blu e rosso del Grand Canyon.
"Per cosa cazzo ho firmato?"

Per mostrarvi davvero come il Grand Canyon R2R2R si svolge - gli alti e bassi geografici, fisici ed emotivi - ho intenzione di stendere questo ora per ora. I tempi e le temperature sono stimati dalla mia memoria, che peggiora man mano che l'escursione va avanti. Per favore, non vivere e morire in base ad essi. 

1 giorno prima dell'escursione del Grand Canyon Rim to Rim to Rim (R2R2R)

Chiamo mia madre e faccio l'errore di dirle che sto per percorrere 42 miglia attraverso il Grand Canyon. 

Naturalmente, lei pensa che sia una pessima idea. Mi ricorda che mio nonno è morto giovane per una malattia cardiaca, e che devo stare più attento a me stesso.

Le ricordo che il nonno era uno stacanovista che ha praticamente vissuto di kielbasa negli ultimi 20 anni della sua vita. Ma silenziosamente, aggiungo l'insufficienza cardiaca alla mia lunga lista di paure, che includono

  • Caduta di
  • Serpenti a sonagli
  • A corto d'acqua
  • Colpo di calore
  • Rimborsare la mia casa per pagare un'evacuazione in elicottero $30.000 
paesaggio ombroso del grand canyon con una persona molto piccola in piedi sul bordo di una parete rocciosa che domina il paesaggio
Contemplando di precipitare verso la morte, probabilmente.

Quando ho accettato di fare l'R2R2R a gennaio, ero davvero entusiasta. Ora che mi sta fissando in faccia, sento soprattutto un'ansia strangolante. Non c'è mai un buon momento per attraversare il Grand Canyon in un giorno. Ma in questo momento sto facendo due lavori, occupandomi della successione di mio padre fuori dallo stato, e non ho avuto molto tempo per allenarmi. 

Inoltre, ho preso peso di recente. Quindi, se non riesco a trascinare il mio culo attraverso il canyon e ritorno, sarò la ragazza grassa che ha esaurito la sua forza. Almeno nella mia mente.

Tuttavia, ho imparato per esperienza che fare cose difficili ti fa bene - e che è anche perfettamente normale convincersi in anticipo che ti uccideranno. Quindi faccio un respiro profondo, poi vado a casa e faccio i bagagli.

Leggi i post correlati:

Escursioni e arrampicate sul Grand Teton - Tutto quello che devi sapere

Le migliori escursioni nel Parco Nazionale di Yosemite

Escursioni e sentieri imperdibili nel Rocky Mountain National Park

Disclosure: extremenomads.life partecipa all'Amazon Services LLC Associates Program, un programma pubblicitario affiliato progettato per fornire un mezzo per i siti di guadagnare commissioni pubblicitarie attraverso la pubblicità e il collegamento ad Amazon.com. Questa pagina può anche contenere link di affiliazione a prodotti o servizi di altre entità.

Prima di immergerci ulteriormente, ecco alcuni fatti sul trekking del Grand Canyon rim to rim.

Percorsi

La maggior parte degli escursionisti R2R2R partono dal Grand Canyon Village sul South Rim, camminano fino al North Rim e ritornano. Durante l'estate, quando più strade sono aperte, è anche possibile partire dal North Rim. Tuttavia, le temperature nel canyon interno superano i 100 F in questo periodo, quindi può essere difficile.


Distanza e dislivello

A seconda di quale sentiero si prende su e giù per il South Rim (South Kaibab o Bright Angel), il vostro chilometraggio di andata e ritorno varierà da 42 a 46 miglia. Il South Kaibab Trail è 2 miglia più corto del Bright Angel Trail. Entrambi sono abbastanza panoramici, quindi considerate di scendere uno e salire l'altro. 

immagine verticale delle altissime pareti rocciose del grand canyon. c'è un sentiero molto piccolo che porta da sinistra a destra, con 6 persone che camminano lungo la cresta.

Oltre a percorrere l'equivalente di un'ultra maratona, guadagnerete 11.000 piedi di altezza sulla R2R2R. Questa non è una statistica da prendere alla leggera, soprattutto perché 4.500 piedi avverrà alla fine dell'escursione quando si è abbastanza distrutti.

Altitudine è anche un fattore. La tua quota massima per il Grand Canyon R2R2R sarà di circa 8.200 piedi sul North Rim. Questo è abbastanza alto che si noterà la mancanza di ossigeno, soprattutto quando si arriva dal livello del mare.


Periodo dell'anno

La primavera e l'autunno sono i periodi migliori per tentare il Grand Canyon R2R2R. Il canyon interno diventa abbastanza caldo (oltre 100 F) in estate. La neve profonda può essere un problema in inverno, specialmente sul North Rim più alto. 

Informazioni di viaggio e pianificazione

Ho scritto un dettagliato guida al Grand Canyon R2R2R sul mio blog. Copre dove alloggiare, quali attrezzi prendere, e come gestire la logistica importante come l'acqua sul sentiero.

Ora che avete un po' di contesto, torniamo alla storia.


9 ore prima del R2R2R

Arrivo nella mia stanza d'albergo e trovo il mio amico Jay, che ha fatto l'R2R2R l'anno scorso, che si è dipinto tutta la pianta del piede con New-Skin. Jay è un esperto escursionista e alpinista, e insiste che è il modo migliore per prevenire le vesciche. 

La nuova fidanzata di Jay farà un'escursione sulla R2R2R per la prima volta con noi. Lei guarda, chiedendosi se anche lei dovrebbe dipingersi un po' di New-Skin. Jay e Jess sono entrambi tipi super sani che mangiano pulito e indossano deodoranti completamente naturali. La New-Skin ha un odore tossico, come un mix di trementina e acido della batteria. Ma alla fine Jess la prende.

Mentre Jess si gommifica i piedi, Jay mi aiuta a riorganizzare il mio zaino Camelbak gonfio. È convinto che ho portato troppa roba e non abbastanza cibo. Con la precisione di un ingegnere, spiega che porterà 21 articoli di cibo (barrette, goos, ecc.). Mi convince a portarne 15, più la metà avanzata del panino di Subway che ho comprato ore fa a Tuba City. 

Mi ritrovo con uno zaino che è leggero, ma forse un po' traballante sui 10 elementi essenziali dell'attrezzatura di sopravvivenza. 


7 ore prima

Jay, Jess ed io facciamo una passeggiata lungo il South Rim per sgranchirci le gambe. È una bella giornata limpida, e il bordo brulica di turisti e fotografi. 

un gruppo di persone in piedi sul lato destro dell'inquadratura in cima a un punto di vista, sul lato sinistro vediamo il paesaggio vaporoso del Grand Canyon che si estende in ogni direzione

Statistica assurda:

Dei 6 milioni di persone che visitano il Grand Canyon ogni anno, solo l'1% scende effettivamente sotto il bordo. Quindi, nonostante la mia ansia, mi sento un po' compiaciuto nel guardare la folla che macina in infradito. 

Ci fermiamo nel negozio di souvenir, dove siamo accolti da un'esposizione di libri. Il libro si chiama Morte nel Grand Canyon. Cerco di non prenderlo come un cattivo presagio. Sfoglio un libro e sono sollevato nell'apprendere che gli incidenti aerei sono la prima causa di morte nel canyon. Evitare gli incidenti aerei dall'alto sembra fattibile.

6 ore prima

Il nostro gruppo di amici (per lo più collegati attraverso Bill e Sherri) si riunisce nel ristorante del Bright Angel Lodge per la nostra "ultima cena". Questa sarà la quindicesima escursione R2R2R di Bill, il che mi dà speranza. Il fatto che continui a tornare suggerisce questo potrebbe essere più divertente che fare una colonscopia senza sedazione.

Quando arriva la cameriera i miei nervi hanno preso il sopravvento. Anche se nessun altro sta bevendo, ordino un bicchiere di vino. Appena lo faccio, Jess ne chiede subito uno anche lei, e Bill ordina una birra. Se uno di loro cade a 300 piedi dal South Kaibab Trail tra qualche ora, dovrò incolpare solo me stesso.

Colpo di testa di Sarah Maurer di MissAdventurePants.com sorridente sulla sua escursione cerchio a cerchio del Grand Canyon
Sarah, senza pensare ai suoi amici morti per mano sua.

5 ore prima

Tornato nella stanza d'albergo, dormo per qualche ora e sogno di essere intrappolato sulla I-70 su un passo di alta montagna nella tempesta di neve. Forse sto già morendo per un colpo di calore in fondo al canyon, e questo è l'ultimo sussulto del mio cervello. 

Escursione sul Grand Canyon da bordo a bordo: E così comincia...

Ora 0

Miglia:0

Ora: 0000 

Temperatura: 32 F

Stato: Mi sto pisciando addosso

Bill e Sherri vengono a prenderci a mezzanotte e ci portano al trailhead. La temperatura è sotto lo zero e tutti noi indossiamo guanti, cappelli e giacche a vento. Posso davvero vedere il mio respiro nell'aria.

Incontriamo il resto della banda e iniziamo a scendere il South Kaibab Trail. Entro 10 minuti arriviamo ad una foto di qualcuno che vomita. Cerco di non prenderlo come un cattivo presagio.

Il South Kaibab Trail è ripido, serpeggiante e super inquietante al buio. Di tanto in tanto, guardo fuori nell'oscurità accanto al sentiero e sento un vasto spazio che sbadiglia accanto a me. 

Mi rendo presto conto che il sentiero è molto polveroso - e che la polvere è composta al 99% da cacca di mulo polverizzata. Mi maledico per aver dimenticato il mio buff nella stanza d'albergo.


Ora 3

Distanza: 7,4 miglia

Ora: 0300

Temperatura: 55 F

Stato: Groggy

Ci fermiamo per riempire le nostre vesciche di idratazione alla Ranger Station accanto alla Phantom Ranch Ranger Station e alla mensa. Stranamente, sentiamo l'odore di qualcuno che cucina frittelle all'interno.

Bill ci dice che sulla via del ritorno (un tempo che ora sembra inimmaginabilmente lontano), possiamo comprare della limonata dalla mensa del Phantom Ranch. È un pensiero che mi perseguiterà per le prossime 16 ore. 

cielo blu che si insinua sopra la cima delle scogliere rocciose rosse del Grand Canyon, con un escursionista molto piccolo appena visibile in primo piano

Ora 6

Distanza: 13.0 miglia

Ora: 0600

Temperatura: 59 F

Stato: Preoccupato

Subito dopo essere usciti da un canyon, siamo sorpresi di incontrare i nostri amici George e Jenna (che sono partiti qualche ora prima di noi) seduti accanto al sentiero nel buio. Ci dicono che c'è un impraticabile attraversamento di un torrente più avanti. L'acqua è impetuosa, scrosciante, e si riversa in una cascata. Hanno deciso di tornare indietro.

Nervosi, continuiamo ad andare avanti. Poco prima di raggiungere il torrente gonfio, quasi inciampiamo su un escursionista che è sdraiato sul sentiero in un sacco a pelo. Ci dice che il ruscello scrosciante ha spaventato anche lui. Sta aspettando l'alba per vedere meglio l'attraversamento.

Non stanno scherzando. Possiamo sentire l'acqua precipitare giù dalla cascata molto prima di vederla. Per un momento, restiamo accanto al torrente gonfio, chiedendoci se questa è la fine delle nostre speranze R2R2R. 

Bill assicura a tutti che non è un grosso problema, e che in un anno normale, si può saltare attraverso questo stupido torrente. Ultime parole famose, Penso, guardando la cascata. Ma quando ci passa attraverso, l'acqua bianca impetuosa non è più profonda delle sue caviglie. 

Spero vivamente che questa sia una metafora per il resto dell'escursione.

Il cielo blu è sospeso sul paesaggio del Grand Canyon; il sole sembra essere dietro una nuvola e i colori sono un po' smorzati. C'è un fiume che scorre al centro dell'immagine in primo piano.

Ora 6.5

Distanza: 14,2 miglia

Ora: 0700

Temperatura: 62 F

Stato: Mind-blown

Dopo sette ore di cammino nell'oscurità, guardiamo l'alba al Cottonwood Campground. Improvvisamente, magicamente, l'oscurità fugge e siamo trasportati nel cuore del Grand Canyon. Le bande colorate di roccia svettano incredibilmente in alto, rappresentando milioni di anni sulla terra. Sherri indica il Vishnu Schist e il Bright Angel Shale come se fossero vecchi amici.

Un campeggiatore uccide l'atmosfera avvertendoci che ci sono 4 piedi di neve sul South Rim. Ma essendo del Colorado, ce lo scrolliamo di dosso velocemente. Sappiamo tutti che i turisti amano il dramma. Sono costantemente "quasi" caricati da alci che sono a un miglio di distanza - e anche da cervi. 


Ora 8

Distanza: 17 miglia

Ora: 0900

Temperatura: 58 F

Stato: In fin di vita (forse)

Mi mordo il labbro e comincio a farmi strada attraverso una sezione esposta del North Kaibab Trail che attraversa sotto una cascata. Il sole non ha ancora colpito questo muro, e il sentiero è una solida lastra di ghiaccio. Un piccolo slittamento a sinistra mi farà precipitare per centinaia di metri lungo la parete del canyon come Wile E. Coyote. Resisto all'impulso di scendere con le mani e le ginocchia. 

immagine verticale delle altissime pareti rocciose del grand canyon. c'è un sentiero molto piccolo che porta da sinistra a destra, con 6 persone che camminano lungo la cresta.

Ora 10

Distanza: 21 miglia

Tempo: 1000

Temperatura: 44 F

Stato: In cima al fottuto mondo

Dal Tunnel di Supai (situato a 1,7 miglia dal North Rim), il sentiero diventa uno slog di neve. Più si sale, più si scivola e si buca. Il nostro ritmo rallenta fino a diventare un gattone. 

Per passare il tempo, parliamo di come la gente a casa non ci capisce. Racconto una storia su un evento di team building al mio lavoro. Ognuno doveva condividere le foto del weekend del 4 luglio per conoscerci meglio. 

Avevo scalato il monte Olimpo. Nessuno è rimasto impressionato. La mia collega ha portato una foto del suo gatto chiamato Starfish. La folla è impazzita. 

E poi improvvisamente siamo in cima al North Rim del Grand Canyon - più quattro piedi di neve. Ho camminato così a lungo a questo punto che l'arrivo sembra quasi uno shock. Tutti sono così entusiasti di smettere di camminare in salita, che avresti pensato che avevamo finito, non solo a metà strada. 

Scivoliamo e scivoliamo fino al cartello del trailhead - l'unica superficie in vista non coperta dalla neve - per una fin troppo breve pausa di riposo e di festeggiamento. 

rocce rosse che si sgretolano dalle scogliere del Grand Canyon, con cespugli verdi che crescono sulle colline sullo sfondo


Ora 12

Distanza: 26,4 miglia

Tempo: 1200

Temperatura: 79 F

Stato: Frisky

Dopo aver sceso la parte rischiosa del North Kaibab Trail, mi fermo al Manzanita Day Use Area per riempire la mia vescica d'acqua e mangiare il mio panino Subway. Il mio panino vegetariano inzuppato ha un sapore così buono che mi fa impazzire. L'ultimo pasto della condanna non poteva essere migliore. 

Ringrazio silenziosamente Jay per avermi spinto a mettere in valigia più cibo. Dei miei 15 "articoli", ne ho già mangiati 10. Ma naturalmente, sarò in grado di bere della limonata fredda tra poche ore ...

Ora 14

Distanza: 29,4 miglia

Tempo: 1400

Temperatura: 84 F

Stato: Arrostire a morte

Anche se oggettivamente non fa così caldo, mi sembra di camminare in un forno. Qualcosa in questo canyon concentra e ingrandisce il calore. La fatica comincia a farsi sentire. Le mie scarpe da trail runner sono improvvisamente piene di piombo. Non ho una fottuta idea di come la gente corra su questa cosa in estate. 

Quando arrivo all'attraversamento del torrente, resisto all'impulso di sdraiarmi e rotolarmi nell'acqua. Il pensiero della limonata, solo poche miglia più avanti, a Phantom Ranch, mi fa muovere.


Ora 16

Distanza: 34.6 miglia

Ora: 1610 

Temperatura: 75 F

Stato: Rigido e incazzato

Arriviamo al Phantom Ranch 10 minuti dopo la chiusura della mensa per la giornata. Non ci sarà limonata per noi.

Un uomo è seduto a un tavolo da picnic con un paio di bicchieri di carta di liquido giallo. Quando ci fa cenno di avvicinarci, ho subito l'acquolina in bocca. 

"Ehi, siete Becky e Brian?", chiede. "Questo è per il gruppo di Becky".

Resisto all'impulso di ferirlo con un bastone.

Ormai ho perso la cognizione del tempo e del chilometraggio. Senza considerare le implicazioni, mi siedo su una roccia per mangiare dei cracker di pesce rosso. Quando faccio per alzarmi, non succede niente. I miei muscoli si sono congelati.

Alla fine, in qualche modo, mi rimetto in piedi e barcollo per il cortile. La mia andatura è come uno zombie con la sciatica. E ci sono ancora 4 ore e 4.500 piedi di dislivello da percorrere. 

la parte superiore dell'immagine è piena di cielo blu e nuvole di zucchero filato. all'orizzonte, le cime del Grand Canyon giacciono in attesa. la metà inferiore dell'immagine è solo terra rossa e alcune rocce, con ciuffi di erba verde che crescono qua e là.


Ora 18

Distanza: 37 miglia

Tempo: 1830

Temperatura: 61 F

Stato: Da qualche parte tra l'impressionato e il delirante

Iniziamo la nostra (lenta) risalita sul South Kaibab Trail. A circa metà strada verso il bordo, ci viene offerto un tramonto davvero incredibile. Gli hoodoos e i pinnacoli intorno a noi diventano rosso fuoco. Attraverso il mio semi-delirio, sembrano abbastanza vicini da poterli toccare. 

È forse la cosa più bella che abbia mai visto. Ma sono così stanco che non prendo nemmeno la macchina fotografica. Forse è meglio così. Per una volta, mi siedo, mi godo il momento e faccio del mio meglio per ricordare.


Ora 20

Distanza: 42 miglia

Tempo: 2000

Temperatura: 42 F

Stato: Palle sante

Calano le tenebre. Continuiamo a camminare senza fine, superando i cartelli di Ooh Ahh Point e il tizio che vomita. La cacca di mulo diventa più fresca e voluminosa. E improvvisamente siamo di nuovo in cima al South Rim accanto al cartello South Kaibab Trailhead. 

un cartello in primo piano recita "ooh aah point" e sullo sfondo il paesaggio vaporoso del grand canyon in una giornata di sole
Decisione editoriale di mostrarvi una foto di questo bel cartello, invece di vomitare ragazzo.

In quell'istante, la stanchezza e il delirio cadono, e c'è un momento di pura beatitudine e gioia. Cominciamo tutti a ridere e ad applaudire. È difficile dirlo al buio, ma scommetto che qualcuno di noi piange anche un po'. Almeno io.

Ho appena percorso 42 miglia contando soprattutto sul potere della mia mente. Mi fa pensare a cos'altro posso fare a metà nella vita e farla franca.

E forse è il momento di smettere di essere così duro con il mio corpo. A chi importa che sia ingrassato? Se può attraversare il Grand Canyon e tornare indietro, deve andare bene.

1 ora dopo

Sono sdraiato completamente sveglio nella stanza d'albergo. Forse per la seconda volta in assoluto, sono letteralmente troppo stanco per dormire. Le mie terminazioni nervose si agitano nel buio quando Jay e Jess entrano dalla porta.

Chiedo a Jess come è stato.

"Era..." dice. Ma non finisce la frase. Il che riassume perfettamente l'R2R2R. Perché come si fa a spiegare un'esperienza del genere? Tutto quello che si può dire di quell'escursione è ...

Lo era.

Hai una domanda su come camminare sul Grand Canyon da bordo a bordo? Chiama Sarah su Instagram, nel suo Gruppo Facebook di alpinisti e backpackers in formazioneo in un commento qui sotto.

immagine ottimizzata per pinterest con una foto verticale delle rocce rosse e macchie verdi su una tipica parete rocciosa del Grand Canyon con la didascalia "Grand Canyon: hiking rim to rim in one day -- a hilarious guide to stayin' alive"


Categorie: EscursioniUSA

Sarah Maurer

Sarah Maurer è una fitness coach che aiuta gli escursionisti a mettersi in forma per l'alpinismo, il backpacking e la corsa ultra endurance. Scrive sul blog Miss Adventure Pants e gestisce il gruppo Facebook Mountaineers and Backpackers in Training.

3 Commenti

Patti - Luglio 15, 2019 a 6:59 AM

Ho assolutamente amato questo pezzo. Ti ho trovato su Pinterest. Questo è stato il mio primo incontro con il tuo materiale dopo essermi iscritto per connettermi con te. Ho la sensazione che la mia ricerca di avventura abbia trovato la sua strada serendipitosamente fino a te. Ho 61 anni e anche se è tardi nella vita per iniziare l'avventura selvaggia, che importa? La mia speranza è che tu mi guidi attraverso alcune avventure che ho pianificato. R2R2R si è appena aggiunto alla lista. Grazie per l'ispirazione. Non vedo l'ora di tuffarmi per avere più informazioni e guida. Salute!

    Grazia Austin - Agosto 7, 2019 a 4:01 PM

    Ehi Patti! Grazie mille per il tuo gentile commento - sono contenta che tu abbia trovato qualcosa che ti piace sul nostro sito 🙂 Sarah è una gran donna! Siamo entusiasti di avere la sua storia qui da condividere con te.

    Nel frattempo, se vuoi connetterti con noi altrove, sei il benvenuto ad unirti al nostro gruppo Facebook sui viaggi d'avventura - è gratuito e pieno di persone dal cuore selvaggio come te. Ci piacerebbe averti! https://www.facebook.com/groups/extremenomads.life/

Becke - Luglio 7, 2019 a 7:40 PM

Questo è stato esilarante e in qualche modo mi ha fatto cambiare la mia lista di bucket da cerchio a cerchio in una R2R2R. Lo fai sembrare magico e inducente. Grazie per le risate e l'ispirazione!

Lascia un commento

Segnaposto dell'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

it_ITItaliano