Per noi, ci deve essere l'avventura.

Anche se Instagram potrebbe portarvi a credere che un viaggio in Thailandia sia solo un viaggio su una spiaggia da cartolina con un cocktail in mano (è vero che ci sono modi peggiori di passare una giornata) o dare da mangiare banane a un elefante salvato (di nuovo, ci sono cose peggiori), per noi c'è ha essere avventura.

stand up paddle boarding all'alba. un sole rosa sta gettando riflessi sull'acqua dove si trovano due piccole isole. girato nel parco nazionale di sam roi yot in Thailandia
catturato durante una delle nostre sessioni di SUP all'alba in Parco nazionale di Sam Roi Yot

Kitesurf. Mountain bike. Esplorare le profondità della giungla. 

A piedi, su due ruote o su una tavola, riteniamo che non ci sia modo migliore di scoprire il paesaggio, la cultura e la gente della Thailandia che in un'odissea carica di azione.

Durante i nostri oltre 11 anni di vita in Thailandia (che cosa?!) Jim e io abbiamo messo una quantità impressionante di questo nella nostra vita quotidiana - aiutati dal fatto che eravamo basati in una parte del paese che è relativamente sconosciuta ai turisti stranieri, ma si dà il caso che sia la casa di una nidiata di cercatori di adrenalina e appassionati di avventura come non ne abbiamo mai incontrati prima (vi diremo tutti i dettagli qui sotto).

Quindi, senza ulteriori indugi, lasciate che vi portiamo attraverso la nostra scelta di 10 avventure epiche in Thailandia che vorrete sicuramente considerare per il vostro viaggio:

Disclosure: Questa pagina contiene link di affiliazione, il che significa che guadagniamo una piccola commissione dalle vendite generate attraverso di essi. Naturalmente, raccomandiamo solo cose di cui ci fidiamo e che sappiamo vi piaceranno!

Avventure in Thailandia da non perdere

Kitesurf a Hua Hin

più volte campione asiatico di kitesurf, 'yo' narapichit pudla, fa kitesurf sulle acque blu della thailandia. È in aria, capovolto, mentre esegue un trick mentre l'acqua schizza sotto di lui.
Immagine per gentile concessione di Kiteboard Tour Asia / KTA Media - Alexandru Baranescu Photography

Situata a sole 3 ore a sud della vivace capitale della Thailandia, Hua Hin è stata a lungo annunciata come il luogo numero uno per kitesurf in Thailandia - anche se certamente sono grandi stivali da riempire considerando quanti posti meravigliosi ci sono oggi per fare kiteboard in tutto il paese.

Ma stivali a parte, centinaia - se non migliaia - di visitatori si recano a Hua Hin ogni stagione per sperimentare il scena locale di kitesurf. Principianti e shredders esperti si mescolano insieme sulle rive sabbiose di Hua Hin, riuniti da tutti gli angoli del mondo per sfruttare al meglio il tempo fenomenale della Thailandia e le condizioni di kite.

Se non hai mai provato il kiteboarding prima d'ora, Hua Hin è un posto fantastico per imparare - assicurati solo di farlo con un istruttore qualificato, perché l'aspetto della sicurezza è super importante da ottenere fin dall'inizio. Iscriviti a un corso per principianti e sarai in piedi e in sella lungo la costa del Golfo di Thailandia in pochissimo tempo.

Dove alloggiare: Guarda il favoloso Albergo Intercontinental che si trova proprio accanto alla spiaggia di kitesurf e spesso ha sconti davvero buoni su Booking.com o optare per una pensione locale economica e allegra come Reera Resort.


Esplorare chilometri di foresta di mangrovie

sotto il baldacchino di mangrovie nel parco forestale di Pranburi

Mentre sei a Prachuap Khiri Khan, è un deve per fare un salto su Pranburi - un piccolo villaggio sul mare a soli 30 minuti da Hua Hin. Questa è la città dove Jim ed io eravamo di base; un luogo che inizialmente ci ha attirato per il suo spiaggia di kitesurf spazzata dal vento ma ci ha trattenuto a lungo per la sua favolosa bellezza naturale e il suo stile di vita rilassato.

Oltre al kite, c'è anche il wakeboarding, il paddle boarding e l'escursionismo - un vero e proprio buffet di attività avventurose. Ma sappiamo che a volte sono le attività più lente a suggellare l'accordo; in questo caso, una passeggiata nella foresta di mangrovie.

Il villaggio di Pak Nam Pran è dove si trova il Parco forestale di Pranburicon circa 3,5 chilometri quadrati di mangrovie verdeggianti che spuntano dall'estuario fangoso. Il parco ospita centinaia di specie di uccelli tropicali, granchi e creature marine (come i varani giganti, che spesso si possono trovare a prendere il sole sulle radici delle mangrovie la mattina presto). 

Le passerelle di legno serpeggiano tra i tronchi ondeggianti delle mangrovie, il cui baldacchino offre una gradita tregua dal cocente sole thailandese. 

Per avere una vista a volo d'uccello sul mare di verde, devi solo trovare la torre di guardia situata nel cuore del parco e salire la scala che ti porta sopra il baldacchino - dovrai sudare un po', ma fidati quando ti diciamo che è una vista diversa da qualsiasi altra.

Dove alloggiare: Per il lusso, non si può battere il Evason (spa incredibile, colazione a buffet e vibrazioni ecologiche) o Villa Maroc (miglior fronte spiaggia in città e camere incredibili). Ci sono anche un sacco di ottimi posti economici, come il Bungalow della casa sulla spiaggia - che è gestito insieme a una scuola di kitesurf, quindi una base piuttosto perfetta per la tua avventura in Thailandia.


Paddle boarding lungo il fiume Pranburi

Grace fa stand up paddle boarding lungo il fiume Pranburi. Indossa un bikini blu e bianco e pagaia tra le mangrovie su un SUP blu elettrico.

Sarebbe negligente lasciare Pranburi senza affittare una tavola da paddle ed esplorare il fiume sinuoso che scorre nel suo centro. Grazie alla comunità degli sport acquatici sempre in crescita in città, le tavole da paddle sono abbastanza facili da trovare e possono essere affittate a partire da ~$8/ora (e molto meno se si trova un accordo per affittarle per l'intera giornata).

Vi starete chiedendo perché raccomandiamo di pagaiare qui - tra tutti i posti in Thailandia in cui si può pagaiare, perché Pranburi, un posto di cui praticamente nessun turista straniero ha sentito parlare?

Ecco la tua risposta, proprio lì.

Poiché i livelli di turismo di Pranburi sono ancora agli inizi, gran parte della zona rimane più o meno immutata dal pesante flusso di viaggiatori che visitano le destinazioni più note della Thailandia. Come tale, puoi pagaiare lungo il fiume Pranburi ed essere abbastanza sicuro che le uniche altre anime che vedrai lungo il percorso saranno quelle dei pavoni selvatici appollaiati sugli alberi o gli occhi scintillanti dei varani distesi sulle mangrovie.

Il fiume (che tecnicamente è un estuario) può essere raggiunto via mare o via terra - quest'ultimo offre molti punti di accesso.

Dove alloggiare: Rimanere con il Bungalow della casa sulla spiaggia o Resort Palm Beach, entrambi i quali offrono l'uso/noleggio di paddle board per i loro ospiti. Guarda la nostra guida completa su dove alloggiare a Pranburi per maggiori dettagli e suggerimenti.

Parapendio nel parco nazionale di Sam Roi Yot

Non c'è nessuna avventura in Thailandia che ti darà un'emozione come il parapendio sul insaaaane paesaggio di Parco Nazionale Khao Sam Roi Yot

Khao Sam Roi Yot' significa 300 cime di montagnaE non potremmo dare una descrizione migliore del parco nazionale. Si tratta di montagne calcaree svettanti, giungla, spiagge di sabbia bianca e acqua scintillante. Inutile dire che sorvolarlo con nient'altro che una vela da parapendio e un pilota è un'avventura thailandese che poche persone possono sperimentare.

Grazie al team di piloti altamente qualificati di 300 Picchi ParapendioSe non hai ancora trovato un posto dove volare, puoi essere uno dei pochi viaggiatori a scoprire com'è volare sopra la campagna thailandese. Il team - Graham, Matt e soci - conosce tutti i posti migliori, e dato che Sam Roi Yot è abbastanza lontano dai luoghi turistici più popolari della Thailandia, puoi garantire che la tua esperienza di parapendio sarà beatamente poco affollata.

Dalla tua posizione privilegiata nel cielo, vedrai le colline coperte di foreste di Khao Daeng e Phraya Nakhon; chilometri e chilometri di palme e campi di ananas; piccoli villaggi nascosti tra le montagne e le belle acque blu del Golfo di Thailandia.

Dove alloggiare: L'incredibile Brasserie Beach - uno dei posti più belli e unici che si possono trovare a Sam Roi Yot.

AGGIORNAMENTO: 300 Peaks Thailandia ha attualmente cessato le operazioni, quindi questa attività non è più disponibile (a partire da agosto 2019). Tuttavia, il team di 300 Peaks è ancora contattabile tramite la loro pagina Facebook e il loro sito web (e sono che volano in altre località del mondo) quindi mettiti in contatto con loro per ulteriori richieste!


Escursione a una grotta nascosta

Grotta Phraya Nakhon nel parco nazionale Khao Sam Roi Yot, Thailandia

Anche se molti di voi non avranno sentito parlare del Parco Nazionale di Sam Roi Yot fino a questo articolo, se avete fatto molte ricerche per i vostri viaggi in Thailandia allora potreste aver sentito parlare di un posto speciale che si trova all'interno dei suoi confini: Grotta Phraya Nakhon.

Raggiungibile solo con una ripida camminata di 2 km su per una serie di scale di pietra irregolari nella giungla, la grotta Phraya Nakhon è un posto a parte. Un piccolo padiglione sacro si trova nel mezzo della caverna gigante, costruito in onore di uno degli ex re del paese. La tradizione, ancora oggi, è che l'attuale re visiti la grotta - e le firme di alcuni possono essere viste sulle pareti della caverna.

Molto tempo fa, il tetto della grotta è crollato. Ciò che rimane oggi è un buco aperto che permette alla luce del sole di entrare durante certe ore del giorno, creando un ambiente fertile per le specie di piante tropicali che prosperano in un'insolita casa sotterranea.

Impegnativa, faticosa e assolutamente mozzafiato allo stesso tempo, la scoperta della grotta Phraya Nakhon è un'avventura in Thailandia di proporzioni molto speciali.

Dove alloggiare: Puoi prolungare la tua avventura nella grotta più cool della Thailandia campeggiando sulla spiaggia di Laem Sala, l'ultimo tratto di costa prima dell'escursione a Phraya Nakhon. È super economico anche affittare una tenda in loco. 

Wakeboard a Phuket

Le gambe di Jim mentre fa cable wakeboarding. Indossa stivali Ronix blu e guida una tavola Liquid Force in legno e nera. Esce dalla cima di un kicker e afferra la sua tavola
Rivelazione completa: questo è stato effettivamente girato in un parco di vele in Pranburi! Ma hai capito il succo 🙂

La Thailandia è la patria di più di una dozzina di parchi di wakeboard via cavo - una manciata dei quali sono di livello mondiale (li abbiamo trattati più in dettaglio nel nostro elenco dei parchi folli di wakeboard via cavo nel sud-est asiatico). Stiamo parlando di sistemi Rixen di dimensioni complete con più di 8 torri, ostacoli fatti in casa, kicker e slider che farebbero venire la pelle d'oca a qualsiasi appassionato di wake solo a guardarli. Di tutti gli sport d'avventura che si possono fare in Thailandia, il wakeboard è sempre in cima alla nostra lista.

Phuket è dove si svolge la maggior parte dell'azione migliore, con il Phuket Wake Park, l'International Wake Park e l'Anthem Wake Park che operano tutti sull'isola.

Allora, cosa c'è da amare nel wakeboarding a Phuket? 

Che tu sia un principiante assoluto o un esperto cavaliere, questi parchi offrono avventura, azione ed esercizio in uno. 

Il wakeboarding è un modo fantastico per tenersi al fresco nelle temperature tropicali della Thailandia; in più è anche uno dei migliori allenamenti per tutto il corpo che puoi concederti (un'occasione per smaltire tutto il riso appiccicoso al mango che abbiamo appena conoscere che hai mangiato). Finisci la tua giornata al lago con qualche bottiglia ghiacciata di Leo e sei a posto.

Se vuoi provare il wakeboard per la prima volta, i cable park sono la tua migliore scommessa: vai avanti leggendo Jim guida completa per imparare il wakeboarding al cable park.

Dove alloggiare: Phuket Wake Park ha il proprio alloggio - ideale se vuoi spingere al massimo la tua cavalcatura e stare in un luogo freddo e sociale.

Navigare nel Mare delle Andamane

Anche se spesso scivola sotto il radar con luoghi leggendari come Bali e Sri Lanka nelle vicinanze, surf in Thailandia può essere selvaggio - se lo prendi al momento giusto e nel posto giusto. Da maggio a settembre ci sono le migliori onde e le più grandi onde con il monsone di sud-ovest che si insinua lungo la costa delle Andamane.

In termini di dove per trovare il miglior surf lungo la lunghissima costa della Thailandia, le risposte sono infinite (se hai esperienza e una tavola, cioè). 

I principianti faranno bene a dirigersi verso Phuket o Koh Lanta, dove le scuole di surf e il noleggio di tavole sono una dozzina. Quelli di voi con un livello di indipendenza e la libertà di possedere la propria attrezzatura potrebbero voler virare verso spot meno conosciuti come Koh Phayam, Khao Lak o Koh Kradan.

Dove alloggiare: Onestamente, il modo migliore per sperimentare il surf della Thailandia è probabilmente quello di spostarsi e sperimentare alcuni luoghi diversi. Ma basatevi nel sud-ovest di Phuket - vicino a Spiaggia di Kata - per un po' di questo e sei ben posizionato per segnare le onde estive e dare il via alla tua avventura in Thailandia.

Cavalcata di flusso a Bangkok

La capitale è probabilmente più conosciuta per le sue attività dissolute dopo l'orario di lavoro che per le sue offerte all'aperto (errr, bere è un'attività all'aperto?!) ma Bangkok è una città con molti lati - e se si tratta di attività piene di azione che vuoi, 'tiz a flow rider thou shall get.

Questo è un grande grasso YASSSSSS per tutte le anime salate bloccate in città; Bangkok è sede di un flow rider indoor dove puoi praticare le tue abilità di surf anche quando sei a miglia di distanza dal break più vicino - di gran lunga uno dei più cool attività adrenaliniche a Bangkok e un ottimo modo di iniziare la tua avventura in Thailandia per quelli di voi che volano dentro e fuori l'aeroporto Suvarnabhumi o Don Muang.

Importato da San Francisco, il Flow Rider 2.0 presenta un'onda eterna che si può scegliere di cavalcare su una tavola da bodyboard o da surf senza pinne. C'è anche una piscina, un bar, una zona per le biciclette e molti angoli accoglienti per rilassarsi.

Downhill MTB attraverso la giungla

POV ripresa di una persona in mountain bike in discesa attraverso la foresta su un single track. bici verde brillante e il pilota indossa guanti, maniche nere e jeans

Lanciare te stesso lungo un sentiero nel profondo della giungla su una mountain bike all'avanguardia ti sembra la tua idea di una giornata fantastica? SÌ?! Allora Chiang Mai è dove devi andare, mio amico in cerca di avventura.

L'hotspot settentrionale della Thailandia può essere rinomato per la sua cultura hippy e i suoi parchi di elefanti, ma è anche la patria di alcuni dei più malati percorsi di mountain bike in discesa che puoi trovare nel continente.

Il parco nazionale di Doi Suthep è il luogo in cui avviene la magia, e grazie ai sentieri ben curati tenuti da club locali come Mad Monkey e Trailhead Chiang MaiC'è qualcosa che si adatta ad ogni livello e stile di guida.

Ma la crème de la crème? Deve essere il Bike Park Chiang Mai, il Santo Graal della MTB in Asia. Hanno un centro di allenamento per la MTB, un jump park e una pista da XC e da pump - il che consolida le loro attività come alcune delle le cose più cool da fare all'aperto a Chiang Mai e una delle migliori avventure in Thailandia di gran lunga.

Dai un'occhiata all'articolo di Loose Riders su La scena MTB di Chiang Mai per i dettagli.

Dove alloggiare: Controlla Ostello Bike Sleep RepeatSi trova a soli 10 km da Doi Suthep e a 1,5 km dall'aeroporto CMX.

Trekking ai piedi dell'Himalaya

bharath-mohan-chiang-mai-extreme-nomads

Rimanendo nella parte settentrionale del paese o nella nostra ultima voce, ci sbarazziamo di tutte le ruote e le tavole in favore delle nostre due gambe. 

Le montagne che circondano Chiang Mai ospitano alcuni dei migliori sentieri escursionistici in assoluto del paese - così buoni che migliaia di viaggiatori avventurosi si recano qui ogni anno solo per sperimentarli.

Montagne torreggianti, parchi nazionali e persino i piedi della catena montuosa dell'Himalaya; questo è solo l'inizio di ciò che troverai qui. Puoi andare da solo e percorrere i sentieri da solo - ma in questo caso, attieniti a escursioni ben segnalate come il Monk's Trail nel Doi Suthep National Park.

Doi Inthanon è il posto dove andare per sfidare se stessi. Appartenente all'Himalaya, è dove si trova la vetta più alta della Thailandia (2565 metri sul livello del mare). Ci sono innumerevoli sentieri da esplorare che possono condurti a cascate, templi e villaggi di montagna.

Per ottenere davvero il massimo da una lunga distanza, un'escursione impegnativa, è una buona idea considerare ottenere una guida locale - non solo per la vostra sicurezza ma per la sicurezza e la conservazione della fauna e dell'ambiente intorno a voi. Saranno anche in grado di portarvi in tutti i posti più belli, molti dei quali probabilmente non trovereste da soli.

Dove alloggiare: Basati a Chiang Mai propriamente detta e prendi un posto in un'escursione che include il trasporto dalla città - nessun disordine, nessuna confusione. Date un'occhiata alle camere rinnovate del Fienile di riso o l'alloggio super unico di Studio d'arte del magazzino.

immagine pinterest con 4 immagini: wakeboarding, kayak, paddle boarding e immersioni. c'è una didascalia che recita


Hai una domanda su una di queste avventure in Thailandia? Stai cercando di pianificare la tua avventura e hai bisogno di qualche consiglio? Lasciaci un commento qui sotto o mettiti in contatto con noi (e con altri nomadi) nel nostro Gruppo GRATUITO di viaggi d'avventura su facebook!

Puff Puff Pass
Categorie: Thailandia

Grazia Austin

Ciao, sono Grace, scrittrice freelance e creatrice di contenuti per l'industria dei viaggi all'aperto. Ho passato gli ultimi anni a vivere in Cina, Vietnam e Thailandia lavorando come blogger, presentatrice televisiva e documentarista. In questi giorni mi puoi trovare in Europa a scovare le migliori avventure all'aperto che l'Irlanda ha da offrire - e a bere tutto il vino. Ovviamente.

0 Commenti

Lascia un commento

Segnaposto dell'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

it_ITItaliano